Radio Kiss Kiss aumenta le dirette: da novembre, tre ore nel drive time con Rita Manzo

Novità da novembre per il palinsesto serale di Radio Kiss Kiss.

Il network – finora in diretta dalle 5.00 del mattino alle 23.00 – allarga di un’ora i propri appuntamenti “live”.

“Portami a casa Kiss Kiss”, il contenitore del drive time condotto da Rita Manzo in onda dalle 18.00, aggiunge sessanta minuti al proprio spazio, come anticipato dalla stessa speaker nella puntata di venerdì.

Non terminerà più quindi alle 20.00, ma alle 21.00.

Conseguentemente slitta in avanti di un’ora “Io, tu e Kiss Kiss” condotto da Stefano Piccirillo che, dalla fascia 20.00-23.00, passa al nuovo orario 21.00-24.00.

La programmazione in diretta di Radio Kiss Kiss – dal lunedì al venerdì – diventa così la seguente.

05.00-07.00 I Mattinieri con Max Poli e La Leti
07.00-09.00 Pippo Pelo Show con Pippo Pelo e Adriana
09.00-12.00 Good Morning Kiss Kiss con Max e Max
12.00-14.00 Mi Piace con Alfio
14.00-16.00 Dedikiss con Marco e Raf
16.00-18.00 I Corrieri di Kiss Kiss con Paolo e Ciro
18.00-21.00 Portami a casa Kiss Kiss con Rita Manzo
21.00-24.00 Io, tu e Kiss Kiss con Stefano Piccirillo

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

L’importanza (anche in tempi covid) del ‘drive time’

La pubblicazione dei volumi RadioTER relativi al secondo semestre 2020 ha evidenziato che, anche nell’anno colpito dalla pandemia, l’apice dell’ascolto della radio si conferma quello del ‘drive time’ ed in particolare dalle 8.00 alle 9.00 del mattino.

In questi sessanta minuti, secondo i dati del Giorno Medio, sono 12.896.000 gli italiani che seguono il ‘mezzo’.

Al secondo posto, la fascia 10.00-11.00 con 12.512.000 persone sintonizzate.

Seguono gli 11.735.000 dell’ora 11.00-12.00 e gli 11.001.000 del momento del ritorno a casa per la maggior parte della gente (17.00-18.00).

Sopra i dieci milioni, altri due “blocchi” della mattina: quello compreso tra le 7.00 e le 8.00 (10.267.000) e quello tra le 9.00 e le 10.00 (10.248.000).

La radio si conferma dunque complementare alla televisione e raggiunge il minimo, come presumibile, a notte fonda (317.000 ascoltatori tra le 2.00 e le 3.00, 313.000 tra le 3.00 e le 4.00).

Rai Radio1 è leader degli ascolti dalle 6.00 alle 8.00 del mattino, per poi cedere lo scettro ai network privati nel resto della giornata.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Drive time: come cambiano Radio 24 e Radio Capital senza “La Zanzara” ed il “Tg Zero”

Lunedì 27 luglio per molte emittenti coincide con la data della partenza dei palinsesti estivi.

Diversi programmi di punta dei vari network si sono conclusi la scorsa settimana e si entra così in un mese di (temporanei) cambiamenti.

Due trasmissioni di successo del “drive time” serale, anche nell’ultima stagione, sono state “La Zanzara” su Radio 24 ed il “Tg Zero” su Radio Capital.

Che cosa succede da questo lunedì?

Radio 24 punta a rinforzare l’informazione con “Effetto notte estate”, due ore e mezza (dalle 18.30 alle 21.00) con tutti i fatti, i temi e i protagonisti raccontati dai giornalisti del network e commentati assieme agli ascoltatori.

Radio Capital invece inserisce nella fascia 18.00-20.00 due note voci dell’emittente: Betty Senatore e la “Mario” (Mariolina Simone).

Insieme condurranno le ultime due ore del pomeriggio, con informazioni, curiosità, intrattenimento e musica.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Tamara Donà e Guido Bagatta nel drive-time di Radio Monte Carlo

Al via un nuovo programma nel drive-time di Radio Monte Carlo.

Da lunedì 9 settembre dalle 18.00 alle 20.00, arriva “Take it easy”.

A condurlo, due note voci della radiofonia (e non solo) italiana: Tamara Donà e Guido Bagatta, che lascia conseguentemente Radio Deejay.

A loro il compito di accompagnare il rientro a casa dal lavoro degli ascoltatori della radio.

La novità è solo uno dei nuovi tasselli della nuova Radio Monte Carlo, resi noti tramite il seguente comunicato stampa.

Lunedì 9 settembre si apre ufficialmente una nuova stagione per Radio Monte Carlo.

L’emittente del Gruppo RadioMediaset si presenterà ai propri ascoltatori con un palinsesto rinnovato accompagnato da un nuovo logo e un restyling di sito e app.

Radio Monte Carlo da sempre si caratterizza per la qualità del suo intrattenimento e la scelta di contenuti di valore che spaziano dall’arte alla cultura, dalla moda al design e che hanno fatto assurgere il nome dell’emittente a sinonimo di classe, stile ed eleganza.

Il palinsesto presenta nella fascia pomeridiana la ripresa del nuovo appuntamento “Happy Together” (dal lunedì al venerdì dalle 13.00 alle 16.00) condotto da Isabella Eleodori e Alberto Davoli. Alle 18.00 prenderà il via il programma “Take It easy” (dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 20.00) con Tamara Donà e Guido Bagatta.

Un altro innesto molto significativo avverrà venerdì 4 ottobre alle 22.00 quando le luci si accenderanno su “Dardust Night” con Dario Faini in arte Dardust e Nick the Nightfly. La notte firmata dal compositore e produttore più influente dell’attuale panorama musicale italiano, che attraverso una selezione da lui stesso curata accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio che spazierà dalla musica neoclassica all’elettronica.

Il nuovo logo, teso a rafforzare la brand identity, ha subito un restyling in forma e font type per una maggiore leggibilità.

Elegante e in linea con il restyling del brand, il nuovo radiomontecarlo.net si caratterizzerà per i codici grafici blu e una migliorata usability per scoprire ogni giorno le novità della radio e poterla ascoltare in mobilità. Aspetto reso ancora più efficiente dalla nuova app.

La nuova identità dell’emittente sarà comunicata attraverso una campagna ADV con un importante piano a supporto su quotidiani, stampa periodica, affissioni su Milano e su digital.

A ottobre la creatività avrà inoltre un nuovo sviluppo creativo ad hoc per la TV.

La campagna è volta a valorizzare l’immagine del brand Radio Monte Carlo e consolidare il suo posizionamento di radio esclusiva e distintiva, dallo stile ricercato, elegante e glamour. Protagonista della comunicazione è una raffinata boccetta di profumo, un oggetto che racchiude il mondo valoriale di Radio Monte Carlo e che intende trovare totale identificazione con il suo target d’élite concentrandosi sull’importanza del brand. La metafora del profumo viene esplicitata nel claim “L’essenza della musica”.

Il ritorno di Fabiana: ora è in onda su Number One

L’avevamo “salutata” poco più di un mese fa ad RMC Sport, ma ora è già nuovamente in onda su una importante superstation.

Lei è Fabiana Paolini e la radio è Number One.

Dopo una settimana di “lancio”, da lunedì 3 giugno è ufficialmente in onda nel drive-time dalle 18.00 alle 20.00, insieme a Guido Monti, già da tempo “padrone” della fascia.

Per Radio Number One si tratta dell’ennesimo arricchimento, in un palinsesto dove le “voci note” abbondano.

Si parte al mattino alle 6.00 con Grant Benson, Patrizia Zani e Sergio Sironi, mentre alle 9.00 arriva l’accoppiata di Luca Viscardi e Laura Basile.

Lilly e Katia accompagnano gli ascoltatori dalle 12.00 alle 14.00, mentre il pomeriggio si apre con Miky Boselli, a cui segue Alex Peroni tra le 16.00 e le 18.00.

Nel drive-time, come già evidenziato, arrivano Guido Monti e Fabiana, per concludere la diretta Guglielmo Meregalli dalle 20.00 alle 23.00.

A Fabiana (in questo caso da sola) è affidata anche la fascia del sabato che va dalle 13.00 alle 15.00, mentre ricordiamo che tra gli speaker del weekend troviamo altri due personaggi noti a livello nazionale: Paolo Monesi e Carlotta Cellamare.

Albertino in onda da aprile su m2o dalle 17 alle 19

“Sarò in onda tutti i giorni su m2o dalle 17.00 alle 19.00 nel drive-time”.

Le parole sono quelle di Albertino, storica voce di Radio Deejay, da meno di due mesi neo-direttore artistico di m2o.

L’emittente dance del gruppo GEDI sta attraversando un restyling che diventerà concreto da primavera.

L’anticipazione fa parte di un’intervista di Mauro De Marco rilasciata al sito “Entertainment”, disponibile cliccando qui.

Albertino fa un bilancio della propria carriera, presenta dettagli di quella che sarà la sua m2o e specifica che non lascerà tuttavia Radio Deejay.