fbpx

Tanti auguri Radio Deejay: l’esordio avveniva il 1° febbraio 1982

Tanti auguri Radio Deejay: l'esordio avveniva il 1° febbraio 1982

01 Febbraio 2023

Radio Deejay festeggia 41 anni. La sua storia è nota.

L'esordio avveniva il primo febbraio 1982, da un'idea di Claudio Cecchetto che aveva rilevato i milanesi 99.7 (o meglio, i "novantanovemilasettecento", il cui jingle è disponibile nel gruppo "Milano in FM *Seventies-Eighties*") da Radio Music 100.

Inizialmente nata come realtà solo musicale, negli anni a seguire l'emittente ha raggiunto una enorme popolarità, sia grazie al parallelo progetto di Deejay Television - che la rese nota nel piccolo schermo prima ancora di diventare un network nazionale - sia per i protagonisti diventati "storia" della radio, tuttora popolarissimi.

Parliamo di Gerry Scotti, di Jovanotti, di Fiorello, di Linus che dirige Deejay dal 1994, del fratello Albertino, di Amadeus, ma anche di Marco Baldini, Marco Biondi, Paoletta, Manuela Doriani, Mila fino ai tanti personaggi che ancora oggi animano il palinsesto della radio.

Un palinsesto fatto di personalità, confermato dal successo che la radio ha ottenuto nel 2022 negli eventi celebrativi del suo quarantennale.

Un'emittente che nel tempo, senza dimenticare la musica, ha sempre più messo al centro la parola e l'interazione col proprio pubblico.

Non a caso, la modalità scelta per celebrare il quarantunesimo compleanno è stata quella di invitare gli ascoltatori in radio con l'iniziativa - già collaudata, ma sempre graditissima - "Follow Deejay".

Tanti auguri Radio Deejay, un'emittente che ancora oggi è un simbolo per chi ascolta e per chi fa la radio.

Leggi anche...