ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Radio Deejay a Riccione anche a Capodanno

3 dicembre 2017
868 Visualizzazioni

Una notte di San Silvestro con Rudy Zerbi, La Pina, Valentina Ricci, Chicco Giuliani a festeggiare l’arrivo del nuovo anno assieme all’hip hop di Ghemon. E’ quanto propone Radio Deejay, che per dare il benvenuto al 2018 ha deciso di proporsi a Riccione anche in versione invernale.

Quella che da quasi trent’anni è ormai la “residenza estiva” del network di via Massena, diventa così protagonista anche della stagione più fredda, con un ricco di programma di eventi che culminerà a San Silvestro, ma che prenderà il via il 9 dicembre.

Un calendario che vuole unire il pubblico abituale della radio a quello dei giovanissimi. Non a caso, saranno Linus e gli youtuber Mates ad inaugurare gli appuntamenti di “Deejay On Ice”, che si terranno in Piazzale Ceccarini.

Il sabato successivo (16 dicembre), l’hip hop diventerà protagonista con Wad a Fabio B, i quali replicheranno 23 dicembre, ma assieme ad un’altra star del web: Gordon, all’anagrafe Yuri Sterrone.

Grande attesa, ovviamente, è per la notte di San Silvestro, con una serata ricca di sorprese assieme allo staff pocanzi citato, ma il quartetto Rudy Zerbi, La Pina, Valentina Ricci e Chicco Giuliani torneranno anche nel pomeriggio del primo gennaio assieme allo youtuber Marco Leonardi, a Benji e Fede, e ai Nameless, finalisti di Deejay On Stage 2017.

La chiusura di “Deejay On Ice” avverrà il 6 gennaio con la musica di Giulia Penna e dei Leave The Memories.

Radio Deejay esce dunque dagli schemi anche questa volta, sia per il pubblico di giovanissimi a cui si rivolgono gli eventi, sia per la scelta di una location “anomala” per appuntamenti invernali. Una iniziativa, quella di “Deejay On Ice”, che sancisce ancora una volta il forte legame che il network del gruppo GEDI ha ormai consolidato con la località di Riccione e con la Romagna, sempre più meta di turisti anche “fuori stagione”.

LEGGI ANCHE:

– Il “Deejay Time” diventa un film

– San Silvestro in radio tra Milano, Bologna e Riccione

Potrebbero interessarti

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete
News
282 visualizzazioni
News
282 visualizzazioni

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete

Nicola Franceschini - 19 ottobre 2018

Confindustria Radio Televisioni interviene sulla tutela dei diritti in rete. Oggi, il presidente Franco Siddi ha partecipato al Convegno "Uso…

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo
News
1092 visualizzazioni
News
1092 visualizzazioni

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Aeranti-Corallo, l'associazione di categoria che rappresenta la maggiorparte delle radio e tv locali, interviene sull'assegnazione delle frequenze per il DAB+.…

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor
News
1412 visualizzazioni
News
1412 visualizzazioni

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Fa quasi "tenerezza" pensare a quanto accadeva oggi, 64 anni fa. Era il 18 ottobre 1954, quando la Texas Intruments…