ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

EuroDAB: aumentano le RTL tematiche ed arriva Subasio XL

14 Marzo 2019
868 Visualizzazioni

RTL 102.5 aumenta la propria offerta sul DAB+.

Il mux EuroDAB Italia ospita da alcune ore nuovi canali, sebbene in parte ancora muti.

Col brand del network “Very Normal People” è tornata RTL Groove, che tuttavia viene identificata RTL Club nel DAB+.

Si tratta invece di autentiche novità per due canali “work in progress”: RTL News Salute ed RTL Rewind. Entrambi hanno fatto la comparsa, ma al momento sono ancora muti.

Infine, RTL ViaRadio Digital ha parzialmente mutato l’identificativo sul DAB+ in RTL News ViaRadio, mentre non risulta essere più presente Radio Guardia Costiera, tuttora operativa nell’offerta del sito e della app.

La novità più curiosa del mux EuroDAB Italia, tuttavia, è l’arrivo di Subasio XL. Non si tratta della stessa Radio Subasio presente in FM, ma di un progetto parallelo di musica non stop, che vede comunque un ampliamento dei prodotti RadioMediaset all’interno del bouquet di Lorenzo Suraci.

Potrebbero interessarti

Radio Monte Carlo e Lilt Milano, insieme per la prevenzione
News
168 visualizzazioni
News
168 visualizzazioni

Radio Monte Carlo e Lilt Milano, insieme per la prevenzione

Nicola Franceschini - 18 Marzo 2019

Radio Monte Carlo, da sempre impegnata a fornire un servizio attento e costantemente aggiornato ai propri ascoltatori, ha scelto di…

In aprile tornano i Marconi Radio Days a Sasso Marconi
News
421 visualizzazioni
News
421 visualizzazioni

In aprile tornano i Marconi Radio Days a Sasso Marconi

Nicola Franceschini - 17 Marzo 2019

Si terrà a metà aprile la tredicesima edizione dei Marconi Radio Days. L'evento, che ha la sua centralità nella città…

“m2o” diventa “radiom2o” e lancia il claim “Deejay Station”
News
2093 visualizzazioni
News
2093 visualizzazioni

“m2o” diventa “radiom2o” e lancia il claim “Deejay Station”

Nicola Franceschini - 17 Marzo 2019

Terminato (o quasi) il palinsesto della "Radio allo stato puro", prende il via l'attesa alla partenza della nuova "m2o". L'emittente,…