Radio Capital TiVù ed m2o TV lasciano Sky

30 Dicembre 2018
9808 Visualizzazioni

Mentre la copertura delle radio è in fase di potenziamento, Capital ed m2o in tv lasciano la piattaforma Sky.

L’addio avverrà ufficialmente il 1° gennaio 2019.

Gli utenti dei due canali potranno continuare a seguirle regolarmente via web e via app, mentre soltanto Deejay Tv (tra le reti del gruppo GEDI) proseguirà a diffondere su Sky, oltre che sul 69 del digitale terrestre.

Radio Capital TiVù è nata nel 2011 con una programmazione (tuttora immutata) di classici, concentrata soprattutto sugli anni ’70 e ’80.

Poco meno di due anni dopo (era il 2013) l’arrivo di m2o TV, rivolta ad un target più giovane e con una playlist dal taglio dance.

Entrambe avevano lasciato il digitale terrestre nell’ottobre 2016 per trasferirsi sulla piattaforma satellitare a pagamento, mantenendo “free” la diffusione sul web.

E proprio sul web sarà possibile continuare a seguire le due reti.

Potrebbero interessarti

“105 Take Away” in visual radio sul canale 157
News
219 visualizzazioni
News
219 visualizzazioni

“105 Take Away” in visual radio sul canale 157

Nicola Franceschini - 30 Marzo 2020

Daniele Battaglia e Diletta Leotta sono i primi protagonisti di Radio 105 in visual radio. Da lunedì 30 marzo, "105…

“Musica che unisce”: un nutrito cast per una serata a sostegno della Protezione Civile
Eventi
59 visualizzazioni
Eventi
59 visualizzazioni

“Musica che unisce”: un nutrito cast per una serata a sostegno della Protezione Civile

Nicola Franceschini - 30 Marzo 2020

E' tutto pronto per "Musica che unisce", l'evento che Raiuno, RaiPlay, Rai Radio2 e Radio Italia Solo Musica Italiana trasmetteranno…

Marzo 2020: per la app di FM-world utenze in crescita, ma non nel “drive time”
Chart e trend
203 visualizzazioni
Chart e trend
203 visualizzazioni

Marzo 2020: per la app di FM-world utenze in crescita, ma non nel “drive time”

Nicola Franceschini - 29 Marzo 2020

Marzo 2020 sarà ricordato come il mese che ha cambiato le abitudini di tutti gli italiani. In seguito all'emergenza Covid-19…