Radio Voice: non solo Sammy Basso

A cura di Mauro Roffi

Abbiamo riferito qualche giorno fa su FM-world dell’avvio di Radio Voice, la nuova emittente attiva sul web nella zona di Bassano del Grappa, in Veneto, che fra i suoi speaker ha un personaggio decisamente ‘speciale’ come Sammy Basso, nativo di Schio e affetto da progenia, una malattia genetica rara, nota anche come ‘sindrome da invecchiamento precoce’.

Ma l’emittente, inaugurata ufficialmente (anche se era attiva già dai tempi del lockdown) nei giorni scorsi, ha anche molte altre caratteristiche interessanti.

Scrive infatti ‘Corriere Veneto’: “Debutta tra molte aspettative la nuova esperienza radiofonica del territorio che trasmette dai ‘Revolution Studios’ di Colceresa. Una web radio nata su iniziativa di Luigi Ferrari e Nicola Battocchio durante il periodo del lockdown. A tenerla a battesimo, i Comuni del Bassanese e la Regione, con il presidente Luca Zaia che ha inviato un messaggio. Presenti al taglio del nastro anche il vice presidente del consiglio regionale Nicola Finco, l’assessore alla Formazione Elena Donazzan e i sindaci, che hanno colto l’occasione per debuttare in diretta streaming lanciando la loro canzone”.

La significativa partecipazione all’inaugurazione di esponenti della politica e delle istituzioni, con tanto di conferenza stampa d’occasione, è indicativa che si tratta di una Radio di un certo rilievo. Ma cosa mette in onda?

“Radio Voice è una nuova realtà che nasce dal web ed è nata nel nostro territorio – ha spiegato Pierpaolo Longo, personaggio noto a Bassano e ‘voce e volto’ dell’emittente – .Trasmettiamo musiche di vario genere per rivolgerci a un pubblico che va dai 13-14 anni ai 65 e oltre. Il rapporto col territorio sarà fondamentale. Partiamo da qui ma abbiamo già riscontrato l’interesse di Cittadella e di altri Comuni da fuori comprensorio e grazie al Web siano ascoltati anche all’estero”.

“Il cast di Radio Voice non è tutto cresciuto a pane e FM – precisa da parte sua il sito bassanonet.it – . La maggior parte degli speaker è nuova del mestiere, tirata su e formata ad hoc dai componenti del gruppo di comprovata esperienza radiofonica, art director Gigi Ferrari in primis. In questi mesi si sono allenati ad adeguare il tono e il ritmo della voce e adesso sono pronti ad affrontare la diretta streaming”.

In palinsesto ci sono in particolare ‘Bene, anzi benessere’, ‘La locusta’, con Fabio Persiani, un programma ‘fuori dalle schemi’, ‘Il mattatoio’, ‘un’ora di non sense completo’, ‘Due alle tre’ con Filippo e Marta, ‘una chiacchierata tra amici su attualità e novità dal mondo’, ‘Track Start’, incentrato sullo sport del territorio, ‘Cover Today’, ‘Top Ten Voice’, ‘#Boomer’, sulla ‘Generazione Z’, e anche ‘Facciamo le serie’, con La Ale (sulle serie Tv) e ‘Cosa si fa a…?’, dedicata agli eventi e alle manifestazioni del territorio.

Anche i sindaci della zona, come si diceva, sono apparsi entusiasti. Ce n’erano diversi all’inaugurazione di Radio Voice: in specifico, i primi cittadini di Colceresa Enrico Costa, di Marostica Matteo Mozzo e di Tezze sul Brenta Luigi Pellanda. Gianpaolo Bizzotto, sindaco di Bassano del Grappa per dieci anni, ha preferito invece assistere all’incontro confuso nel gruppo dei presenti all’evento.

Mauro Roffi
mauro.roffi@fm-world.it

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it