A scuola di radio: a Mirandola, nasce il progetto di Radio Pico

Come si organizza la programmazione di un palinsesto radiofonico? E come avviene la realizzazione di un podcast?

A rispondere a queste ed altre domande ai ragazzi di una scuola secondaria di primo grado ci ha pensato lo staff di Radio Pico.

La storica superstation di Mirandola (Mo) è stata protagonista di un incontro con gli studenti dell’istituto “Montanari”, che si sono confrontati con Giacomo Borghi, noto conduttore dell’emittente.

Il progetto si avvale anche di un secondo step, con la selezione di una trentina di ragazzi per costituire la redazione di “Senti che scuola. FM radio”, la cui finalità è quella di scrivere notizie, registrare podcast e gestire conferenze stampa.

Il sito di Radio Pico ricorda che “Il progetto WebRadio è nato da una ‘manifestazione di interesse’ del Miur che, rivolgendosi alle scuole, chiede di partecipare a iniziative di alto rilievo culturale, sociale e scientifico. L’idea rientra nell’ambito delle iniziative a sostegno delle tecnologie innovative. L’obiettivo è quello di realizzare un progetto in rete tra scuole italiane e internazionali, al termine del quale raccogliere in un repository, cioè in una piattaforma condivisa, tutte le esperienze così replicabili dagli altri”.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it