ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

RadioTER, primo semestre 2019: i comunicati ed i commenti

26 Luglio 2019
1739 Visualizzazioni

Puntuali, con la diffusione dei dati d’ascolto relativi al primo semestre 2019, sono arrivati i commenti.

A seguire, pubblichiamo quello di RadioTER e di alcune emittenti nazionali.

* RADIOTER

Come annunciato nei giorni scorsi, è stata pubblicata, in data odierna, l’anticipazione dei dati del I semestre dell’ascolto radiofonico in Italia dell’indagine principale RadioTER 2019, realizzata da TER Tavolo Editori Radio srl.

L’Avv. Marco Rossignoli, presidente di TER, evidenzia “che i dati confermano la grande vitalità della radio che ha quasi 35 milioni di ascoltatori nel giorno medio”.

Ricordiamo che l’indagine RadioTER 2019 – ha proseguito Rossignoli – è costituita da due indagini, entrambe condotte mediante interviste telefoniche, su telefoni fissi e mobili, con metodo CATi e basate su campioni nazionali rappresentativi dell’universo di riferimento (persone presenti sul territorio italiano di almeno 14 anni di età).

L’indagine principale – ha aggiunto Rossignoli – viene condotta da GFK e IPSOS e si basa su 120mila interviste telefoniche nel corso dell’anno 2019, suddivise in quattro trimestri di rilevazione di 30mila interviste ciascuno. I dati del semestre si basano su 60mila interviste.

Tale indagine principale produce, per tutte le emittenti iscritte a RadioTER 2019 i dati degli ascoltatori nel giorno medio, nei 7 giorni, nonché l’ascolto nel quarto d’ora e la durata dell’ascolto”.

Inoltre – ha proseguito Rossignoli – vi è un’indagine parallela, condotta da Doxa, basata su 20mila interviste telefoniche nel corso dell’anno 2019 (10mila interviste nel corso del I semestre 2019), che permetterà di alimentare le modellistiche di creazione della copertura dinamica a quattro settimane.

A livello di singola emittente – ha proseguito Rossignoli – i data dell’Indagine Parallela verranno integrati con i dati dell’Indagine Principale in un database denominato “Nastro di Pianificazione”.

Rossignoli ha quindi concluso evidenziando che “la pubblicazione dei volumi informatici sul sito web www.tavoloeditoriradio.it, con tutti i dati dettagliati del primo semestre 2019 è prevista per il 5 settembre p.v.”.

Le emittenti iscritte all’indagine di ascolto RadioTER 2019 sono complessivamente 264 di cui 17 radio nazionali e 247 radio locali.

* RTL 102.5

RTL 102.5 mantiene l’assoluta leadership della radio italiana: a confermarlo l’ultima rilevazione TER relativa al primo semestre 2019 diffusa in data odierna. Con 7.508.000 ascoltatori nel giorno medio stacca di oltre due milioni il secondo network e conferma la leadership anche nel quarto d’ora e nei sette giorni.

Ottimi anche i risultati complessivi del gruppo, in particolare Radiofreccia fa segnare un eclatante incremento del 20% rispetto al periodo omologo del 2018 nel giorno medio e nei sette giorni, del 28% nel quarto d’ora.

“Siamo molto soddisfatti di confermare ancora una volta il primato assoluto di RTL 102.5 che si dimostra la radio degli italiani – dichiara il Presidente di RTL 102.5 Lorenzo Suraci – in particolare vorrei sottolineare anche l’eccezionale risultato del nostro gruppo; Radiofreccia che continua a registrare l’incremento percentuale più alto tra le radio, e la conferma delle scelte fatte sul format di Radio Zeta, a testimonianza della bontà di entrambi i progetti che hanno allargato e diversificato l’offerta del gruppo nei confronti degli ascoltatori e del mercato pubblicitario. Continueremo a lavorare per poter offrire ai nostri ascoltatori prodotti sempre all’altezza del nostro standard”.

* RDS

“Il dato 5 milioni 444.000 testimonia il consolidamento e rafforzamento di leadership e rapporto tra l’utente ascoltatore e RDS. Inoltre conferma un apprezzamento per il palinsesto, la programmazione musicale 100% Grandi Successi e il coinvolgimento dei nostri conduttori – dichiara il Presidente RDS Eduardo Montefusco – i dati TER sono nella direzione di quanto già riscontrato sulle altre piattaforme multimediali e multicanali: forza del brand, crescita della fidelizzazione, credibilità dell’informazione con gli approfondimenti in cento secondi. Il risultato nasce dalla determinazione e dal grande lavoro da parte dei manager, dei team e collaboratori che lavorano con grande passione per creare il miglior ecosistema: un oasi di svago, divertimento e grande musica”.

* RADIO MEDIASET

Sono stati rilasciati oggi i dati TER (Tavolo Editori Radio) relativi all’ascolto radiofonico del 1 semestre 2019 (15 gennaio-10 giugno).

RadioMediaset (Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio), cui fanno capo le attività radiofoniche del Gruppo Mediaset, si conferma primo Gruppo radio nazionale con il 17.9% di ascoltatori nel Quarto d’ora medio dalle ore 6 alle ore 24 (in crescita rispetto al 17.6% del primo semestre 2018) e il 36.9% di ascoltatori nel giorno medio ieri (in crescita rispetto al 36.6% del primo semestre 2018).

* RADIO DEEJAY

“Che dire, questo 2019 continua a farmi commuovere! Dopo il successo pazzesco della nostra festa all’ex Area EXPO (35mila paganti, lo scorso 22 giugno), ora anche questi splendidi risultati di ascolto. Sia sul giorno medio sia sull’Aqh – ha commentato il direttore Linus – Sono molto contento”.

* RADIO CAPITAL

“In un anno di grandi trasformazioni, Radio Capital rafforza il suo profilo puntando sull’informazione, sull’approfondimento e sulla grande musica – commenta il direttore Massimo Giannini – Nella nuova stagione continueremo su questa strada: mai come oggi c’è bisogno di qualità, e la qualità alla fine paga sempre”.

* M2O

“Gli esperti mi avevano detto che quando si riparte da zero la previsione è di perdere un po’ di ascoltatori. E invece – sottolinea il direttore artistico Albertino – questi risultati sono davvero straordinari e questo è il più bel regalo che potevate farmi, visto che il 7 agosto sarà il mio compleanno. Aspetto altri regali!”.

* RADIO BRUNO

I dati dell’ascolto radiofonico relativi al primo semestre 2019 elaborati da TER (Tavolo Editori Radio) confermano Radio Bruno quale emittente più ascoltata in Emilia Romagna con numeri superiori rispetto a tutte le emittenti nazionali, pubbliche e private.

Radio Bruno raggiunge, nel giorno medio, 775.000 ascoltatori, il dato più alto di sempre.

Grande la soddisfazione per gli ascolti ottenuti in Emilia-Romagna (513.000), in Toscana (96.000) e in Lombardia (119.000) grazie agli investimenti per nuove frequenze che, insieme agli ascolti in Veneto e nelle Marche, fanno di Radio Bruno una super station che compete con i network anche in ambito nazionale.

Attualmente Radio Bruno può contare su vari uffici e corrispondenti in tre regioni per la redazione di giornali radio areali, è radio ufficiale della Fiorentina Calcio con gli approfondimenti del Pentasport e le radiocronache, è media partner dei più importanti eventi di musica e spettacolo e produce e organizza autonomamente il tour Radio Bruno Estate, spettacoli musicali di grande prestigio che abbracciano tre regioni (nel 2019 Emilia Romagna con Cesenatico e Modena, Lombardia con Mantova e Cremona, Toscana con Prato).

Sono solo alcuni degli impegni organizzativi ed economici considerevoli che rappresentano il valore aggiunto della proposta editoriale di Radio Bruno, unitamente alla forza della selezione musicale che spazia tra hit del passato e del presente e alla professionalità e spontaneità degli apprezzati conduttori dei programmi.

Potrebbero interessarti

Dopo MC2, Radio Cusano Campus ottiene frequenze da Radio Fontel
News
292 visualizzazioni
News
292 visualizzazioni

Dopo MC2, Radio Cusano Campus ottiene frequenze da Radio Fontel

Nicola Franceschini - 17 Agosto 2019

Prosegue l'avanzata di Radio Cusano Campus. Dopo aver recentemente collegato Torino sui 103.5, ex MC2, ora arrivano nuovi "rinforzi" dalla…

Emiliano Picardi a Radio Italia Solo Musica Italiana
News
428 visualizzazioni
News
428 visualizzazioni

Emiliano Picardi a Radio Italia Solo Musica Italiana

Nicola Franceschini - 16 Agosto 2019

Dopo 12 anni a Discoradio, Emiliano Picardi passa a Radio Italia Solo Musica Italiana. L'esordio avverrà lunedì 19 agosto. Nei…

Playlist di Ferragosto: un’estate tra “Señorita”, “Jambo” e “Mambo Salentino”
Chart e trend
351 visualizzazioni
Chart e trend
351 visualizzazioni

Playlist di Ferragosto: un’estate tra “Señorita”, “Jambo” e “Mambo Salentino”

Nicola Franceschini - 16 Agosto 2019

Sono stati "Mambo Salentino", "Señorita" e "Jambo" i tre brani più trasmessi in radio nella settimana di Ferragosto. A confermarlo,…