fbpx

Radio San Marino RTV: trent’anni fa le prime sperimentazioni

Radio San Marino RTV: trent'anni fa le prime sperimentazioni

27 Dicembre 2022

Festeggia trent'anni di attività, dalla prima sperimentazione, Radio San Marino RTV.

Era il 27 dicembre 1992, quando le prime trasmissioni dell'emittente che trasmette - oggi come allora - sui 102.7 irradiavano l'etere della Repubblica del Titano e della vicina Romagna.

In realtà, una Radio San Marino era già esistita dagli anni '70, ma si trattava di una iniziativa privata ed irradiava da frequenze italiane (canali che sarebbero successivamente stati rilevati da Radio Deejay).

La storia di Radio San Marino RTV - in qualità di Emittente Pubblica - è riportata sul sito sanmarinortv.sm e si intreccia, inevitabilmente, anche con quella della televisione, che da qualche tempo è visibile in tutta Italia sul canale 831 del digitale terrestre.

Ma andiamo per ordine.

Costituita nell'agosto del 1991 con un capitale sociale sottoscritto dall'ERAS (Ente per la radiodiffusione sammarinese) e dalla Rai, ciascuna al 50%, San Marino Rtv avviava la fase sperimentale televisiva nell'aprile del 1993 e il 28 febbraio 1994 iniziava la regolare programmazione dell'emittente.

La sperimentazione radiofonica era stata avviata in precedenza, il 27 dicembre 1992, mentre il 24 aprile 1993 nasceva ufficialmente Radio San Marino RTV con una programmazione che copriva l'intera giornata.

Nel luglio del 1995 San Marino RTV entrava a far parte dell'Unione europea di radiodiffusione.

Il 21 giugno 2004 nasceva Radio San Marino Classic, seconda rete del gruppo, diffusa in FM sui 103.2 MHz.

Per Radio San Marino RTV, dunque, un primo festeggiamento che culminerà il prossimo aprile, quando l'emittente celebrerà ufficialmente i primi trent'anni di attività.

Leggi anche...

it Italiano
X