fbpx

Radio Amore Catania: un palinsesto con molte ‘vecchie glorie Tv’

A cura di Carmelo Aurite e Mauro Roffi

C’è di nuovo movimento nell’etere radiofonico catanese. Venerdì scorso, con una simpatica edizione di ‘Indovina la voce’ (si tratta di indovinare chi fra gli speaker, con voce un po’ ‘camuffata’, pronuncia lo slogan ‘Radio Amore, un amore di Radio’), è stato presentato al parco commerciale Le Zagare di San Giovanni La Punta il nuovo palinsesto di Radio Amore, stazione locale molto attiva a Catania (e in Sicilia e anche altrove, in specifico a Napoli, con altra gestione), capofila di una serie di emittenti ‘specializzate’ (in vari generi musicali), tutte caratterizzate dal ‘nome iniziale’ Radio Amore (come Radio Amore Nostalgia, Radio Amore Dance ecc.).

Molte trasmissioni vanno in onda proprio dal parco commerciale Le Zagare, in prima linea, ormai, anche nel campo radiofonico. E Ruggero Sardo, circondato da tutti gli speaker, ha animato a dovere l’illustrazione del nuovo palinsesto.

Proprio il ritrovato Ruggero Sardo è infatti l’anima, perfettamente in linea, dei progetti di PrimaMusica, da lui condivisi da quasi un ventennio con il manager Giovanni Di Prima, in una simbiosi tra eventi live, palco, Televisione e Radio.

E proprio la Radio è il centro nevralgico dell’ultima sfida di PrimaMusica, che ha creato appunto in collaborazione con il Gruppo Radio Amore, della famiglia Scuderi, un palinsesto che ruota soprattutto attorno ad alcune ‘vecchie glorie’ dell’emittenza privata siciliana.

Da anni in Sicilia è ormai il gruppo Rmb (di cui abbiamo già parlato su FM-world) ad aver tracciato un solco importante e sulla stessa scia anche altri gruppi, come Rgs, Radio Time-Palermo, Rsc, Antenna Uno-Catania, hanno aperto i loro microfoni all’infotainment.

Nella mattinata di Radio Amore c’è così spazio prima per Simone Lemmo con il suo ‘Buongiorno con Amore’ che apre la programmazione dalle 8.30 alle 10 e poi per ‘La strana coppia’. La prima componente del duo che conduce quest’ultima striscia quotidiana è Flaminia Belfiore, storica giornalista e conduttrice di Antenna Sicilia, nota per programmi di successo come ‘Noi Oggi’ e ‘Azzurro’. Flaminia in questo percorso è accompagnata dal giovane attore Andrea Schillirò, con al suo attivo alcune apparizioni su Ultima Tv e figlio del compianto Nuccio, che in zona fu il primo giornalista televisivo di un’emittente locale via etere con le esperienze a Telecolor e Antenna Sicilia.

Sempre su Radio Amore c’è anche la brillante speaker Roberta Mangiafico, conosciuta come Robertina, presente già negli anni ’90 su Radio Sis (la nota Radio del Gruppo La Sicilia, poi chiusa) e popolare per le sue apparizioni televisive nelle trasmissioni musicali ‘Tv-Tv’, ideata da Ettore Tortorici per TeleSiciliaColor, e soprattutto per ‘Tweeter, il sapore giovane della Televisione’, che a cavallo del nuovo millennio ‘ha fatto storia’ tra i teenagers su Teletna con la conduzione del giornalista Umberto Teghini e la regia di Natale Zennaro.

E a mettersi in gioco nella nuova scommessa editoriale c’è sempre anche l’eclettico attore Gino Astorina, con un programma tutto da ascoltare che saprà certamente riservare risate, suscitate però con intelligenza.

Appuntamento settimanale al lunedì, infine, per Katia Scapellato (già a Telecolor) e Sarah Donzuso (di Video Mediterraneo), redivive giornaliste con trascorsi autorevoli nell’emittenza televisiva siciliana: le due si cimentano in ‘Quello che le donne dicono’.

A suggellare la programmazione di Radio Amore, oltre ad un gruppo di giovani, c’è, per chiudere davvero, anche lo stesso Ruggero Sardo.

(a cura di Carmelo Aurite e Mauro Roffi)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it