Il 1° dicembre 1958 nasceva in Italia la Filodiffusione

1 Dicembre 2019
1539 Visualizzazioni

Il 1° dicembre 1958 veniva inaugurata la Filodiffusione della RAI, anche se le trasmissioni partirono ufficialmente il 4 gennaio 1959.

La qualità del suono era migliore rispetto alle onde medie.

Oltre alle tre reti RAI, veniva proposto un canale di sola musica classica (dal 1974 presente anche in FM nelle più popolose città italiane) ed uno di sola musica leggera.

Dal 1997, la Filodiffusione viene collegata in DAB e dal 1999 in streaming.

Oggi, in un contesto tecnologico completamente cambiato, l’offerta RAI vede un pacchetto di 12 emittenti, tra cui Radio Tutta Italiana e Radio Classica che ne sono l’evoluzione.

Si possono ascoltare in DAB+, in streaming, tramite app e sul digitale terrestre.

(Immagine da radioamatore.info)

Potrebbero interessarti

Gaia protagonista di “Suite 102.5 Prime Time Live”
Primo piano
14 visualizzazioni
Primo piano
14 visualizzazioni

Gaia protagonista di “Suite 102.5 Prime Time Live”

Redazione - 26 Novembre 2020

Prosegue l'appuntamento con la musica dal vivo ogni lunedì sera su RTL 102.5. Protagonista della prossima puntata di "Suite 102.5…

Marco Biondi sospende temporaneamente la collaborazione artistica con Radio Vigevano
Primo piano
359 visualizzazioni
Primo piano
359 visualizzazioni

Marco Biondi sospende temporaneamente la collaborazione artistica con Radio Vigevano

Redazione - 26 Novembre 2020

Visto il protrarsi dell’attuale momento di lockdown e vista l’impossibilità di poter continuare a costruire il progetto iniziale che si…

“Tutto bene andrà”: Radio Piterpan lancia il nuovo brano di Natale
Primo piano
129 visualizzazioni
Primo piano
129 visualizzazioni

“Tutto bene andrà”: Radio Piterpan lancia il nuovo brano di Natale

Redazione - 26 Novembre 2020

Il Natale si avvicina ma a Radio Piterpan arriva prima. Da Venerdì 27 Novembre, sarà trasmesso in rotazione il nuovo…