Il 1° dicembre 1958 nasceva in Italia la Filodiffusione

1 Dicembre 2019
1183 Visualizzazioni

Il 1° dicembre 1958 veniva inaugurata la Filodiffusione della RAI, anche se le trasmissioni partirono ufficialmente il 4 gennaio 1959.

La qualità del suono era migliore rispetto alle onde medie.

Oltre alle tre reti RAI, veniva proposto un canale di sola musica classica (dal 1974 presente anche in FM nelle più popolose città italiane) ed uno di sola musica leggera.

Dal 1997, la Filodiffusione viene collegata in DAB e dal 1999 in streaming.

Oggi, in un contesto tecnologico completamente cambiato, l’offerta RAI vede un pacchetto di 12 emittenti, tra cui Radio Tutta Italiana e Radio Classica che ne sono l’evoluzione.

Si possono ascoltare in DAB+, in streaming, tramite app e sul digitale terrestre.

(Immagine da radioamatore.info)

Potrebbero interessarti

FM-world international: alla scoperta della messicana FM-TU con la speaker Anahi Garcia
News
40 visualizzazioni
News
40 visualizzazioni

FM-world international: alla scoperta della messicana FM-TU con la speaker Anahi Garcia

Nicola Franceschini - 7 Aprile 2020

Come stanno vivendo i media messicani l'emergenza coronavirus? E che cosa propone un'emittente locale di successo quale FM-TU, che ha…

“Lo Zoo di 105”: in visione gratuita “On Air – Storia di un successo”
News
42 visualizzazioni
News
42 visualizzazioni

“Lo Zoo di 105”: in visione gratuita “On Air – Storia di un successo”

Nicola Franceschini - 7 Aprile 2020

"On Air - Storia di un successo" è un film del 2016 prodotto da Daniele Gramiccia e Davide Simon Mazzoli,…

App di FM-world: in crescita gli ascolti delle radio che propongono musica e intrattenimento
Chart e trend
231 visualizzazioni
Chart e trend
231 visualizzazioni

App di FM-world: in crescita gli ascolti delle radio che propongono musica e intrattenimento

Nicola Franceschini - 6 Aprile 2020

Superati i primi giorni dell'emergenza, che aveva determinato una crescita degli ascolti delle emittenti all-news, l'andamento delle sessioni nella app…