SCARICA ORA L'APP

Il 1° dicembre 1958 nasceva in Italia la Filodiffusione

1 Dicembre 2019
859 Visualizzazioni

Il 1° dicembre 1958 veniva inaugurata la Filodiffusione della RAI, anche se le trasmissioni partirono ufficialmente il 4 gennaio 1959.

La qualità del suono era migliore rispetto alle onde medie.

Oltre alle tre reti RAI, veniva proposto un canale di sola musica classica (dal 1974 presente anche in FM nelle più popolose città italiane) ed uno di sola musica leggera.

Dal 1997, la Filodiffusione viene collegata in DAB e dal 1999 in streaming.

Oggi, in un contesto tecnologico completamente cambiato, l’offerta RAI vede un pacchetto di 12 emittenti, tra cui Radio Tutta Italiana e Radio Classica che ne sono l’evoluzione.

Si possono ascoltare in DAB+, in streaming, tramite app e sul digitale terrestre.

(Immagine da radioamatore.info)

Potrebbero interessarti

Radio Magenta abbandona l’FM e investe sulle piattaforme digitali
News
193 visualizzazioni
News
193 visualizzazioni

Radio Magenta abbandona l’FM e investe sulle piattaforme digitali

Nicola Franceschini - 19 Gennaio 2020

Radio Magenta abbandona l'FM. La storica emittente dell'ovest milanese ha ceduto la propria unica frequenza 92.2 a Radio Voce della…

Torna “M’illumino di Meno”: quest’anno l’iniziativa di “Caterpillar” e Rai Radio2 si terrà il 6 marzo
Eventi
151 visualizzazioni
Eventi
151 visualizzazioni

Torna “M’illumino di Meno”: quest’anno l’iniziativa di “Caterpillar” e Rai Radio2 si terrà il 6 marzo

Nicola Franceschini - 19 Gennaio 2020

Venerdì 6 marzo è la data in cui si terrà, nel 2020, la celebre iniziativa "M'illumino di Meno". Ad annunciarlo…

In espansione il gruppo di Radio City4You
News
399 visualizzazioni
News
399 visualizzazioni

In espansione il gruppo di Radio City4You

Nicola Franceschini - 19 Gennaio 2020

City4You è un progetto nato in Piemonte circa un anno fa dalla fusione di due emittenti: Radio 4 You e…