fbpx

Diversity Media Awards: il miglior programma radiofonico è “La versione delle due”

“La Versione delle due”, l’appuntamento quotidiano di Rai Radio2 con Andrea Delogu e Silvia Boschero, vince il ‘Diversity Media Awards’ come Miglior Programma Radiofonico. Lo rende noto un comunicato Rai.

Un riconoscimento giunto alla sesta edizione – gli “Oscar dell’Inclusione” – organizzati dalla no profit Diversity per premiare contenuti mediali e personaggi che nel 2020 hanno contribuito ad una rappresentazione inclusiva delle persone e delle tematiche ad essa legate.

Tra i programmi radiofonici (in nomination per Rai Radio2 c’era anche “Back2back” lo spazio serale condotto da Ema Stokholma e Gino Castaldo), vince “La versione delle due” premiando l’affiatata coppia Delogu-Boschero, per il terzo anno consecutivo alla conduzione del magazine, in diretta dalle 14.00 alle 16.00 dal lunedì al venerdì, anche in streaming video su Rai Play.

Le conduttrici hanno partecipato alla serata di premiazione a Milano.

Dal palco del Teatro Franco Parenti hanno ringraziato tutti gli ascoltatori che animano ogni giorno la diretta con le loro riflessioni sull’attualità, nonchè il direttore di rete Paola Marchesini, “che tre anni fa ci ha messe insieme intuendo che avremmo potuto fare tesoro delle nostre differenze”.

Intrattenimento, comicità, musica e leggerezza, ma anche profonda attenzione alla qualità dei contenuti, premiati perché inclusivi, al centro della strategia di Rai Radio2 che vive una stagione di profondo rinnovamento. Una rete connotata dalla sperimentazione che vuole rispondere alle sfide del futuro, ampliando ad esempio l’offerta dei programmi, in onda simultaneamente in radio, in tv e sulle piattaforme digitali.

(da comunicato Rai Radio)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it