145 anni fa la nascita di Guglielmo Marconi, oggi celebrato a Bologna e a Tokyo

25 Aprile 2019
3197 Visualizzazioni

Il 25 aprile 1874, esattamente 145 anni fa, nasceva a Bologna Guglielmo Marconi.

Per celebrarlo, la Fondazione Guglielmo Marconi dedica una giornata a Villa Grifone, presso Pontecchio Marconi (Bo).

Nel corso della mattinata, dopo la Consegna dei riconoscimenti ai nuovi Marconisti del XXI Secolo, alla presenza della Principessa Elettra Marconi verrà consegnato il Premio Marconi per la Creatività, premio frutto di una collaborazione tra Fondazione, Università di Bologna, MIC – Marconi Institute for Creativity e Rotary Distretto 2072.

Quest’anno la premiata sarà Rossana Pedretti, presidente della Fondazione Rossana e Carlo Pedretti.

Intanto, sempre in questi giorni, la Principessa Elettra Marconi, figlia di Guglielmo, ha scritto all’Imperatore del Giappone.

Il motivo è legato alla seguente vicenda.

L’8 marzo 2019, la Costa Venezia è salpata da Trieste per la sua crociera inaugurale con destinazione Tokyo.

In occasione della cerimonia di abdicazione dell’Imperatore Akihito, figlio di Hirohito (in favore del figlio Naruhito), di fine aprile e dell’ingresso della nave Costa Venezia nel porto di Tokio, alla vigilia di tale evento, uno speciale messaggio della Principessa Elettra Marconi è stato consegnato all’Imperatore, in ricordo della visita di suo padre Guglielmo nel 1933.

Un commovente manoscritto che lega nuovamente la famiglia Marconi, l’Imperatore del Giappone, e i radioamatori di tutto il mondo.

L’iniziativa è nata da un’idea di Luca Clary, ufficiale e appassionato radioamatore italiano – call sign: IW7EEQ – che presta servizio a bordo della nave Costa Venezia e in collaborazione con lo Science Park G. Marconi di Santa Marinella (Torre Chiaruccia), il prof. Livio Spinelli (consigliere della Principessa Elettra) e il prof. Ing. Gianni Cancellieri del CReSM Centro Marconi.

Il messaggio letto direttamente dalla Principessa Elettra Marconi è disponibile all’indirizzo https://www.facebook.com/watch/?v=676431856146461

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
59 visualizzazioni
Primo piano
59 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…