fbpx

“1 Station”, la novità campana in FM

C’è una novità di rilievo nella radiofonia campana.

Si tratta di “1 Station”, emittente con sede a Somma Vesuviana (Na) ben diffusa in una bella fetta della regione e che in precedenza trasmetteva come Radio Antenna Uno.

“1 Station”, nuova radio basata soprattutto sulla dance come sottolinea napolimagazine.com, “nasce dall’esperienza dell’editore Pietro Di Palma (affiancato dal figlio Paolo) che ha messo in campo un team di professionisti del mondo della radiofonia e dell’intrattenimento”.

Direttore artistico è così Gianpiero XP, figura storica della radiofonia e detentore del titolo per il Miglior Programma Dance agli Italian Dance Music Awards 2017.

Ci sono poi Giancarlo Cavallo, dj che ha portato la sua consolle nei club di tutta Italia facendo ballare diverse generazioni, e la personalità musicale di Romy Joe.

Infine, ecco Flavio Sly, attore e showman radiotelevisivo, insieme ad Agostino “Ago” Rimauro, protagonisti del morning show di “1 Station”.

“La squadra di ‘1 Station Radio’ – continua napolimagazine.com – si avvale anche delle abilità comunicative dell’anchorman Salvatore Calise e di Michele Chianese, oltre che di una ventata di internazionalità con Luis Navarro”.

Dal punto di vista musicale, i generi dominanti sono dance, raggaeton, rap, trap e la musica pop sia italiana che internazionale.

“1 Station Radio” può essere ascoltata in FM a Napoli (101.4 e 96.3 MHz), Caserta (101.4), Avellino (89.4), Salerno (93.9, 96.3, 103.6, 104.0, 105.3) e Benevento (98.8), oltre che sul sito www.1stationradio.com e sulle app 1 Station, scaricabili su Apple Store e su PlayStore.

Dal punto di vista storico, Radio Antenna Uno era nata nel 1986 a Somma Vesuviana dalla fusione di Radio Somma e Radio Flash, proprio grazie a Pietro Di Palma, che decise di rilevare le due emittenti in difficoltà, al fine di creare una vera e propria radio-scuola che permettesse ai giovani di imparare a lavorare nel settore radiofonico.

Nel corso degli anni aveva creato anche una seconda rete, Radio Antenna Due l’Italiana.

Mauro Roffi