Il radiotext, questo (semi)sconosciuto

24 Settembre 2019
2007 Visualizzazioni

Quante emittenti utilizzano correttamente il radiotext in Italia?

La domanda sorge dopo un viaggio in cui ho attraversato mezza Italia, scanalando l’FM tra emittenti nazionali e locali.

Se per alcune emittenti nazionali, ormai, il radiotext è diventando – sostanzialmente – il modo per indicare all’utente la canzone che sta ascoltando, a livello locale la situazione è ancora critica.

Molte emittenti areali, soprattutto (ma non sempre) quelle piccole, utilizzano ancora il “ps” (ovvero l’indicativo a 8 cifre dell’rds) in versione dinamica, come fosse un radiotext: numeri di telefono che scorrono, titoli di brani che si alternano al nome dell’emittente ed altro ancora.

Il tutto, con la conseguenza che, dove il segnale non è cristallino, avvengono le classiche “marmellate” con scritte confuse o caratteri mancanti.

Al contrario, il radiotext talvolta è completamente trascurato, tanto che non è raro trovare ancora preimpostato il nome dell’azienda (con tanto di indirizzo e numero di telefono) da cui è stato acquistato l’apparato.

Eppure, il radiotext per molte autoradio (e anche per chi ascolta la radio FM dallo smartphone) è ormai una realtà consolidata, che integra l’indicazione a 8 cifre del “ps”.

Un’Italia, dunque, a due velocità, tra chi cura nel dettaglio la sottoportante e chi ancora non la prende nella dovuta considerazione (o la ritiene secondaria) rispetto all’impatto che il “ps” garantisce all’utente all’ascolto.

Nicola Franceschini

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…