Un notiziario in italiano su Radio Mogadiscio

A cura di Mauro Roffi

Ha avuto un qualche risalto sulla stampa quotidiana la ripresa dal 1° gennaio di una trasmissione in italiano sulle frequenze di Radio Mogadiscio, l’emittente della capitale della Somalia.

Si tratta di un notiziario appunto nella nostra lingua che in realtà è (almeno per adesso) una traduzione dell’omologa trasmissione in lingua originale dell’emittente ma è comunque il frutto di un lungo lavoro compiuto dalla nostra diplomazia per ridare un minimo di ruolo all’Italia in un Paese africano che è stato nostra colonia fino alla seconda guerra mondiale e che abbiamo lasciato definitivamente nel 1960. Mano a mano in seguito i legami della Somalia con il nostro Paese si sono prima allentati e sono diventati poi molto labili.

“Per la prima volta dopo 30 anni l’italiano è tornato sulle onde di Radio Mogadiscio, l’emittente di stato della Somalia che dopo l’Eritrea fu la seconda colonia italiana in Africa – scrive Vincenzo Nigro su ‘Repubblica’ – . Un breve giornale radio, aperto dalle note della sigla del Tg1, una musica da sempre ben nota in Somalia”.

La Somalia da 30 anni non riesce a trovare un assetto pacifico ed è spesso in preda alla lotta fra ‘grandi clan’ e ‘grandi famiglie’; l’ultimo dittatore capace di tenere in qualche modo unito il Paese è stato l’ex sottufficiale dei Carabinieri Siad Barre.

Secondo Alberto Vecchi, l’ambasciatore italiano che ha negoziato con il Governo somalo la riapertura all’italiano di Radio Mogadiscio, «questo non è un atto di nostalgia, o di post-colonialismo, se possibile è un atto di rilancio del rapporto diretto fra Italia e Somalia».

Il notiziario in italiano di Radio Mogadiscio (Radio Muqdisho in somalo; 90 MHz in FM) va in onda tutti i pomeriggi alle 14.30 e dura circa mezz’ora. E l’accordo fra i due Paesi non si dovrebbe fermare qui: sono previsti corsi di italiano presso l’Università della Somalia e la messa in onda su Radio Muqdisho anche di programmi in italiano di natura culturale.

Mauro Roffi
mauro.roffi@fm-world.it

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it