Addio Angelo Zibetti: è morto il fondatore di Radio Zeta e Discoradio

È morto all’età di 85 anni Angelo Zibetti.

Fondatore di Radio Zeta, Discoradio e della discoteca Studio Zeta, è stato uno dei più importanti editori radiofonici italiani.

Soltanto pochi mesi fa, aveva scritto “Una vita in musica”, un libro sulle sue leggendarie emozioni tra discoteche e radio.

In molti piangono la sua scomparsa, ricordandolo come una delle figure più carismatiche dell’etere italiano.

Qualche anno fa, Radio Zeta era stata rilevata dal gruppo RTL 102.5, che oggi lo ha ricordato in diretta sulle sue emittenti.

È stata la direttrice artistica Federica Gentile a ricordare Zibetti, in collegamento con Luigi Santarelli e Luisa Ginetti.

“È stato uno dei pionieri della radio, un visionario. Era una persona di una gentilezza incredibile, aveva sempre una parola buona per tutti”, ha detto la Gentile. “Lo ricordiamo con grande affetto. So che ti arriverà il nostro bacio, da tutti noi di Radio Zeta”.

Anche Angelo Baiguini, direttore di RTL 102.5, ha dedicato un pensiero all’Angelotto: “Ho dei bellissimi ricordi legati a lui, anche prima di RTL 102.5, al periodo delle discoteche, quando con il suo Studio Zeta era diretto competitor del nostro Capriccio. Ci ha sempre legato un rapporto di grande affetto e stima”, ha raccontato in diretta in radiovisione Baiguini. Anche lui visibilmente commosso.

“Ciao Bella Gioia!”: la Gentile e Baiguini hanno salutato così Zibetti, nel modo come lui stesso si congedava dal suo amato pubblico.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it