Tra due settimane si conclude RadioTER 2020, intanto si aprono le iscrizioni per l’anno seguente

Si concluderà lunedì 14 dicembre l’indagine RadioTER relativa al 2020.

In seguito all’emergenza covid, quest’anno non è stato possibile rilevare gli ascolti durante il secondo trimestre (31 marzo – 15 giugno) che ha compromesso la pubblicazione dei dati relativi al primo semestre.

Nessun problema, invece, per il secondo semestre, suddiviso tra terzo (16 giugno – 5 ottobre) e quarto trimestre (6 ottobre – 14 dicembre).

Nel mese di gennaio 2021, la radiofonia potrà così disporre di nuovi dati pubblici.

Intanto, Tavolo Editori Radio ha reso noto la disponibilità di iscrizione all’indagine RadioTER 2021.

Vi sarà un’Indagine Principale, basata su 120mila interviste nel corso dell’anno 2021, realizzata da GfK Italia e Ipsos, che produrrà, per tutte le emittenti iscritte, i dati degli ascoltatori nel giorno medio, nei 7 giorni nonché l’ascolto nel quarto d’ora e la durata dell’ascolto.

A questa, sarà affiancata un’Indagine Parallela, basata su ventimila interviste, nel corso dell’anno 2021, realizzata da Doxa, che permetterà di alimentare le modellistiche di creazione della copertura dinamica a quattro settimane.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it