Radio 105, la più ascoltata su web e mobile

28 Settembre 2015
1053 Visualizzazioni

Dalle rilevazioni di Radio Monitor del primo semestre 2015 emerge che Radio 105 è la radio più ascoltata in Italia sul luogo di lavoro con 656.000 ascoltatori al gg, superando i concorrenti RTL 102.5 (580.000) e Radio Deejay (454.000).

A renderlo noto è lo stesso network di Largo Donegani tramite comunicato stampa.

Radio 105 si conferma prima anche nell’ascolto tramite smartphone con 266.000 ascoltatori al giorno contro i 257.000 di RTL e i 251.000 di Radio Deejay.

Commenta così il direttore di Finelco Digital Edoardo Hazan: “Il successo di 105.net su web e social si sta confermando anche sul mobile; i fan di 105 possono seguire la propria radio preferita ovunque, anche attraverso contenuti audio e video di grande appeal. E la nostra app lanciata nell’estate del 2014 si sta rivelando la più apprezzata fra quelle delle radio”.

Potrebbero interessarti

Radio Italia Anni 60 (Bologna) acquista la panchina di Lucio Dalla
News
49 visualizzazioni
News
49 visualizzazioni

Radio Italia Anni 60 (Bologna) acquista la panchina di Lucio Dalla

Nicola Franceschini - 16 Febbraio 2020

La panchina di Lucio Dalla torna a Bologna. Realizzata nel 2015 per l'Expo di Milano e successivamente esposta nel capoluogo…

Radiocronache: lo smartphone è la nuova “radiolina” per ascoltare le partite di calcio?
News
32 visualizzazioni
News
32 visualizzazioni

Radiocronache: lo smartphone è la nuova “radiolina” per ascoltare le partite di calcio?

Nicola Franceschini - 16 Febbraio 2020

Negli anni '70/'80 era piuttosto usuale trovare persone, nelle passeggiate della domenica pomeriggio, con radiolina all'orecchio per ascoltare "Tutto il…

I 44 anni di Radio 105: l’emittente nasceva il 16 febbraio 1976
News
172 visualizzazioni
News
172 visualizzazioni

I 44 anni di Radio 105: l’emittente nasceva il 16 febbraio 1976

Nicola Franceschini - 16 Febbraio 2020

Festeggia 44 anni di attività Radio 105. L'emittente nasceva il 16 febbraio 1976 per volere di Alberto ed Edoardo Hazan.…