ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Platinette: addio a Deejay voluto da Linus

29 agosto 2012
644 Visualizzazioni

“La decisione di allontanarmi è stata presa dal direttore artistico, Linus, che non mi ha nemmeno consultato. I problemi sono iniziati quando Radio Deejay è diventata partner ufficiale di X Factor. Volevano ridimensionarmi offrendomi solo uno spazio nel weekend per la nuova stagione. Ovviamente non ero d’accordo e sono stato allontanato in modo irrispettoso. Mi chiedo se sia giusto cambiare cancellando un programma come il mio, così tanto seguito da andare anche in diretta simultanea su Deejay Tv”.

Con queste parole, rilasciate al quotidiano Libero, Platinette ha spiegato le motivazioni dell’addio a Radio Deejay, dopo tredici anni di attività.

I fan potranno ritrovare l’artista-giornalista su Radio Monte Carlo dove condurrà a breve il nuovo morning show, in onda dalle 7 alle 9.

Potrebbero interessarti

Si conclude l’indagine RadioTER 2018: tra qualche settimana, i dati “annuali” e del “secondo semestre”
News
280 visualizzazioni
News
280 visualizzazioni

Si conclude l’indagine RadioTER 2018: tra qualche settimana, i dati “annuali” e del “secondo semestre”

Nicola Franceschini - 16 dicembre 2018

Lunedì 17 dicembre si conclude l'indagine relativa alla quarta tranche trimestrale 2018 dell'indagine RadioTER. Fino al 15 gennaio 2019, le…

“Sanremo Giovani” in radio con Tamara Donà e Melissa Greta Marchetto
News
234 visualizzazioni
News
234 visualizzazioni

“Sanremo Giovani” in radio con Tamara Donà e Melissa Greta Marchetto

Nicola Franceschini - 15 dicembre 2018

La Città dei Fiori è pronta per ospitare la settimana dedicata a Sanremo Giovani. La sezione dedicata agli emergenti, quest'anno…

E’ morto Antonio Megalizzi, il giovane reporter radio di Europhonica
News
454 visualizzazioni
News
454 visualizzazioni

E’ morto Antonio Megalizzi, il giovane reporter radio di Europhonica

Nicola Franceschini - 14 dicembre 2018

Antonio Megalizzi non ce l'ha fatta. Il giornalista trentino che si trovava a Strasburgo per il progetto radio Europhonica è…