Le radio vanno in tv e lanciano le video-richieste

25 Aprile 2019
2145 Visualizzazioni

La radio dipende sempre più dall’immagine?

Non è una domanda nuova quella che ci poniamo, in un’epoca in cui le “radiovisioni”, le storie su Instagram e le dirette su Facebook hanno reso ormai rare le emittenti che evitano di mostrare quanto avviene in studio.

Uno dei pochi “segmenti” ancora privo di immagini era quello degli ascoltatori.

Richiedere un brano o commentare una notizia, finora, era prerogativa di una telefonata o di un messaggio vocale.

Siamo tuttavia nell’epoca in cui sempre più radio sbarcano in tv e in cui le chat degli smartphone possono inviare messaggi non solo audio, ma anche video.

L’ascoltatore potrebbe diventare quindi anche un volto televisivo?

Il caso – per fare un esempio concreto – si può accostare a quello che già avviene nella tv di Radio Birikina, la quale, coerentemente al format radiofonico, trasmette quasi esclusivamente videoclip su richiesta.

Se in radio, la richiesta avviene tramite messaggio vocale o con la tradizionale segreteria telefonica, ecco che Radio Birikina TV diventa un veicolo dove l’ascoltatore si può mettere in mostra, inviando un videomessaggio che genera una immediata viralità: far sapere a più persone possibili l’imminente diffusione in tv e indurre – direttamente o indirettamente – chi guarda a fare altrettanto.

La musica richiesta è quindi un fine (l’oggetto della nostra richiesta) o un mezzo (il voler apparire in tv)?

Difficile fornire una risposta che sarà quasi sicuramente soggettiva.

Di certo, il sempre più ampio universo di possibilità che offre oggi la comunicazione conferma la tendenza multipiattaforma della radio, un mezzo anche stavolta “malleabile” e “adattabile” a tecnologie, mode e tendenze del momento.

Potrebbero interessarti

Radio Italia Anni 60 si espande in Sicilia
News
144 visualizzazioni
News
144 visualizzazioni

Radio Italia Anni 60 si espande in Sicilia

Nicola Franceschini - 5 Luglio 2020

Radio Italia Anni 60 estende la propria copertura in Sicilia. Il circuito, attualmente presente in tredici regioni italiane con programmi…

Cinquant’anni fa nasceva l'”American Top 40″
News
130 visualizzazioni
News
130 visualizzazioni

Cinquant’anni fa nasceva l'”American Top 40″

Nicola Franceschini - 4 Luglio 2020

Compie cinquant'anni l'"American Top 40", uno dei programmi radiofonici più famosi del mondo. L'esordio avveniva il 4 luglio 1970. A…

‘I love my radio’: arriva la versione di “Sei nell’anima” dei Negramaro
News
56 visualizzazioni
News
56 visualizzazioni

‘I love my radio’: arriva la versione di “Sei nell’anima” dei Negramaro

Redazione - 4 Luglio 2020

Lunedì 6 luglio, arriva in radio “Sei nell’anima" in un’inedita versione dei Negramaro, registrata in esclusiva per 'I Love My…