Fernando Proce lascia RTL 102.5, Paolo Cavallone entra nella “Famiglia”

17 Dicembre 2018
14226 Visualizzazioni

“Tempo di cambiare” di Pino Daniele, “Cambia-menti” di Vasco Rossi e molte domande dal pubblico sul suo futuro radiofonico.

Fernando Proce sembra aver lasciato improvvisamente RTL 102.5, di cui conduceva il seguitissimo programma “La famiglia giù al nord” ed i titoli dei brani, pubblicati in questi giorni sul proprio profilo social, sembrano non lasciare adito a dubbi.

Il noto speaker, dopo l’ultimo aggiornamento del sito rtl.it, non risulta effettivamente far più parte dello staff del network.

Da lunedì 17 dicembre, lo show del mattino, in onda dalle 9.00 alle 11.00, vede “al timone” Paolo Cavallone e Marco Falivelli, assieme alle abituali Jennifer Pressman e Silvia Annichiarico.

Fernando Proce è stato conduttore su RTL 102.5 dal 1991 quasi ininterrottamente, con due sole brevi parentesi: nel 2000 a Radio 105 e nel 2009 a Radio Monte Carlo.

In alcuni commenti sui suoi profili social, c’è già chi si chiede se questo improvviso abbandono significhi un ritorno verso le emittenti che oggi fanno parte del gruppo Radio Mediaset.

Ancora presto, al momento, per darne una risposta certa.

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…