ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Ascolti radio: nel weekend è la Rai a trarne giovamento

19 Febbraio 2018
617 Visualizzazioni

Come cambiano gli ascolti se analizziamo il dato del giorno medio dal lunedì al venerdì rispetto all’intera settimana? E nel weekend?

I volumi degli “annuali 2017” serbano dettagli interessanti, per capire come varia il seguito del mezzo nell’arco dei sette giorni.

Ricordiamo che i dati del giorno medio ieri, considerando la media dell’intera settimana, vedono in testa RTL 102.5 con 8.326.000 contatti, seguita da RDS (5.697.000), Radio Italia Solo Musica Italiana (5.191.000), Radio Deejay (5.171.000) e Radio 105 (4.963.000).

Dati mediamente penalizzanti rispetto all’ascolto nei cinque giorni che vanno dal lunedì al venerdì e che vedono in testa sempre RTL 102.5, ma con 8.541.000, seguita dai 5.931.000 di RDS, dai 5.439.000 di Radio Deejay che supera, seppur di poco, Radio Italia Solo Musica Italiana (5.437.000) e che vede un forte avvicinamento di Radio 105 con 5.254.000.

Questo significa che per le “top 5” degli ascolti, il weekend risulta essere una nota dolente. Nella giornata di sabato, non a caso, RTL 102.5 scende sotto gli otto milioni, fermandosi a 7.859.000, così come RDS cala a quota 5.329.000, Radio Deejay si posiziona a 4.786.000, tallonata da Radio 105 (4.750.000), entrambe con un risultato superiore a Radio Italia Solo Musica Italiana (4.724.000).

Quest’ultima riconquista la terza posizione di domenica, con 4.429.000, migliore dei 4.216.000 di Radio Deejay a dei 3.726.000 di Radio 105. Sempre al vertice RTL 102.5 (7.722.000), seguita da RDS (4.889.000).

Il dato di Radio 105, tuttavia, viene superato di domenica da Radio1 che, forte dello sport, non risente nel weekend del calo di cui soffrono le altre reti. La prima emittente Rai, infatti, se nel giorno medio ieri generico conquista 3.938.000 contatti, dal lunedì al venerdì ottiene il quasi identico dato di 3.944.000, mentre il sabato si mantiene a 3.924.000 e la domenica a 3.920.000. Un risultato quindi quasi invariato per tutta la settimana.

Una delle poche che dalla domenica ne trae giovamento è Isoradio – emittente seguita prevalentemente da chi è in viaggio – con 929.000 contatti, a fronte dei 915.000 del sabato, degli 849.000 dal lunedì al venerdì e – complessivamente – della media settimanale pari a 870.000.

Del resto, se l’ascolto medio della radio è pari a 35.464.000 col picco dalle 8.00 alle 8.15 caratterizzato da 10.859.000 contatti, prendendo in considerazione solo i cinque giorni che vanno dal lunedì al venerdì si sale a quota 36.375.000 con ben 12.110.000 contatti, sempre nel quarto d’ora che va dalle 8.00 alle 8.15.

Cambia tutto nel weekend, con 34.896.000 contatti di sabato e “solo” 31.478.000 di domenica. In entrambi i casi, il picco avviene tra le 11.00 e le 11.15 con 10.581.000 ascoltatori al sabato, mentre nella giornata di domenica si scende a quota 8.337.000.

Il momento meno ascoltato della radio (in generale) è a notte fonda, tra le 3.15 e le 3.30, quando si raggiunge il dato minimo di 271.000 contatti.

Potrebbero interessarti

“Facciamo radio per gli italiani alle Canarie”: la storia di Axel24
News
450 visualizzazioni
News
450 visualizzazioni

“Facciamo radio per gli italiani alle Canarie”: la storia di Axel24

Nicola Franceschini - 20 Febbraio 2019

Ci siamo già parzialmente occupati in passato di un fenomeno curioso e interessante: le radio in lingua italiana all'estero. Come…

Musica italiana: i passaggi in radio secondo i dati SIAE
News
679 visualizzazioni
News
679 visualizzazioni

Musica italiana: i passaggi in radio secondo i dati SIAE

Nicola Franceschini - 19 Febbraio 2019

Continua a far discutere la proposta di legge del deputato Alessandro Morelli, nell'inserire una quota minima di musica italiana (un…

Ascolti regione per regione: il caso Lombardia, “patria” dei network
News
1040 visualizzazioni
News
1040 visualizzazioni

Ascolti regione per regione: il caso Lombardia, “patria” dei network

Nicola Franceschini - 19 Febbraio 2019

E' Discoradio l'unica superstation ad entrare nella "top ten" delle più ascoltate in Lombardia. Il dato emerge dagli ultimi dati…