Monica Gallerini (Fcp): “Aprile 2024 è stato il quarto mese consecutivo positivo per gli investimenti pubblicitari radiofonici”

Prosegue il trend positivo per la pubblicità in radio. I dettagli nel comunicato.

Gli investimenti pubblicitari radiofonici relativi al mese di aprile 2024, rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp-Assoradio coordinato dalla società Reply, hanno registrato il +14,9%, con il dato progressivo ad aprile che si attesta al +10,3%.

“Siamo molto soddisfatti dei riscontri di fatturato evidenziati da questo aprile 2024, che costituisce il quarto mese consecutivo in territorio positivo e che ci consente di chiudere il primo quadrimestre dell’anno con una crescita a doppia cifra”, sottolinea Monica Gallerini Presidente Fcp-Assoradio.

“La crescita di questi primi quattro mesi del 2024 è ampia e differenziata in termini di settori merceologici. Nello specifico emergono in particolare i seguenti comparti: Automotive, Telecomunicazioni, Alimentari, Turismo e Viaggi, Abitazione e Gestione casa. Nel primo quadrimestre 2024”, prosegue Monica Gallerini, “si confermano inoltre in territorio ampiamente favorevole alcuni fondamentali indicatori di mercato che teniamo costantemente monitorati. Citiamo in particolare la crescita del numero degli annunci in secondi (+10%), quella relativa agli inserzionisti (+ 11%) ed infine l’evidente incremento delle campagne pianificate (+20%)”.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Fcp-Assoradio: investimenti pubblicitari in crescita, anche grazie a Sanremo

Bilancio positivo per il fatturato radiofonico a febbraio, anche grazie a Sanremo. I dettagli nel comunicato.

Gli investimenti pubblicitari radiofonici relativi al mese di Febbraio 2024, rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp-Assoradio coordinato dalla società Reply, hanno registrato il +3,4%.

Il dato progressivo relativo al primo bimestre 2024 si attesta pertanto al +10,8%.

“Dopo l’exploit di gennaio, anche a febbraio si conferma il trend positivo di inizio 2024”, sottolinea Monica Gallerini neo-Presidente Fcp Assoradio.

“La crescita è attribuibile ad una pluralità di settori merceologici, fra i quali si sono distinti in particolare le seguenti categorie: Automotive, Telecomunicazioni, Alimentari, Turismo e Viaggi, Tempo Libero e Gestione casa. Oltre ai fatturati”, prosegue Monica Gallerini, “nel primo bimestre 2024 registriamo gli ottimi riscontri di indicatori particolarmente significativi, quali il numero degli annunci in secondi (+12%), degli inserzionisti (+11%) e delle campagne (+16%)”.

“Il mese di febbraio è stato inoltre caratterizzato da una massiccia presenza delle Radio a Sanremo, insieme ai numerosi sponsor; testimonianza della costante attività di innovazione intrapresa ormai da diversi anni dal comparto commerciale radiofonico, che si è esplicitata nell’identificazione di formati unconventional di forte impatto, oltre all’attuazione di numerosi eventi sul territorio che rappresentano una componente significativa della raccolta pubblicitaria”, conclude la neo-Presidente.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Fcp-Assoradio: “A gennaio, rilevato un incremento nella raccolta pubblicitaria per quasi tutti i settori merceologici”

Andamento positivo per la pubblicità in radio, secondo i dati di Fcp-Assoradio. I dettagli nel comunicato.

Gli investimenti pubblicitari radiofonici relativi al mese di Gennaio 2024, rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp-Assoradio coordinato dalla società Reply, hanno registrato il +21,7%.

“A gennaio”, sottolinea Monica Gallerini neo-presidente Fcp-Assoradio, “abbiamo rilevato un incremento nella raccolta pubblicitaria per quasi tutti i settori merceologici, consolidando quindi il trend di crescita del mezzo radiofonico del 2023. Annoveriamo una performance particolarmente interessante per le seguenti categorie: Automotive, Telecomunicazioni, Alimentari, Turismo e Viaggi, Tempo Libero, Farmaceutici e Gestione casa. Sono cresciuti in maniera importante”, prosegue Monica Gallerini, “sia il numero degli annunci (+25%) che il numero degli inserzionisti (+20%). Gli ottimi risultati del 2023 e di questo gennaio 2024, sono la testimonianza di come gli inserzionisti vedano nella radio uno straordinario motore di crescita, riconoscendone la reach elevata, la fedeltà d’ascolto e l’efficacia sia riguardo alla call to action che relativamente alla share of mind delle marche”.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

FCP-Assoradio: la presidenza a Monica Gallerini

Cambio di presidenza a FCP-Assoradio. I dettagli nel comunicato.

Gli investimenti pubblicitari rilevati dalla società Reply nell’ambito dell’Osservatorio FCP-Assoradio, registrano a dicembre il –3,9%, con il dato dell’intero 2023 che si attesta al +6,0%.

“Un esame complessivo del 2023″, evidenzia il Presidente uscente Fausto Amorese, “rileva come si siano progressivamente consolidati quegli indicatori che ci aiutano a valutare in modo più compiuto l’attività commerciale. Registriamo infatti un sensibile incremento degli annunci, conteggiati in secondi (+8%), delle campagne pubblicitarie (+6%) e degli inserzionisti (+5%). Le analisi merceologiche al periodo gennaio-dicembre 2023 rappresentano una conferma della trasversalità del media radiofonico, con gran parte dei comparti in crescita rispetto allo scorso anno. Particolarmente significativo si è registrato Il trend dei comparti Automotive, Alimentare, Abitazione, Tempo Libero, Edilizia e Bevande/Alcolici. Ringrazio FCP-Assoradio, prosegue Fausto Amorese per questi anni di costruttiva condivisione delle tematiche più rilevanti della nostra industry, nel corso del quale abbiamo attivato importanti progetti ed iniziative nell’interesse condiviso di tutti gli associati”.

“Ringrazio i colleghi per la fiducia accordata”, ha sottolineato la neo Presidente Monica Gallerini nel corso dell’Assemblea del 23.1 “e Fausto Amorese per il grande lavoro svolto fino ad ora. La Radio è un mezzo molto amato che si è saputo evolvere nel tempo in maniera innovativa e continua e che possiede da sempre straordinarie capacità di coinvolgimento, ed è per me un onore poter rappresentare l’intero comparto per dare seguito al lavoro di posizionamento che questo media merita”.

“Sono grato a Fausto Amorese per l’impulso costruttivo e la passione dimostrati in questi quattro mandati”, ha infine dichiarato il Presidente FCP Massimo Martellini. “Sono parallelamente convinto che Monica Gallerini saprà valorizzare al meglio le attività avviate durante questi anni in seno ad FCP-Assoradio, fornendo ulteriore impulso e motivazione all’attività di tutti gli associati”.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Novembre 2023, investimenti in crescita in radio. Bene per Automotive, Finanza, Edilizia

Ancora un dato positivo per quanto riguarda gli investimenti in radio. I dettagli sono a cura dell’Osservatorio Fcp-Assoradio.

Gli investimenti pubblicitari radiofonici relativi al mese di Novembre 2023, rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp-Assoradio coordinato dalla società Reply, hanno registrato il +10,1%.

Il dato progressivo del periodo Gennaio-Novembre 2023 si attesta pertanto al +7%.

“Dopo l’eccellente performance di settembre ed ottobre” – spiega il presidente Fausto Amorese“anche novembre evidenzia un consistente rafforzamento degli investimenti, con una crescita percentuale a due cifre (che quest’anno si è verificata già in quattro occasioni) che consente di consolidare ulteriormente la crescita progressiva a novembre e di attendere con un certo ottimismo il consuntivo 2023”.

“A novembre” – prosegue l’analisi“si consolidano quegli indicatori che ci aiutano a valutare in modo più compiuto l’attività commerciale. Registriamo infatti un sensibile incremento degli annunci, conteggiati in secondi (+ 13%), delle campagne pubblicitarie (+8%) e degli inserzionisti (+13%). Le analisi merceologiche relative ai primi undici mesi dell’anno rappresentano una conferma di quanto già si andava delineando nei mesi precedenti. La maggioranza dei settori esprime un valore in crescita rispetto allo scorso anno. Il trend positivo caratterizza in particolare i comparti Automotive, Finanza, Edilizia e Toiletries”.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Fcp-Assoradio: investimenti pubblicitari al +6,6% nel periodo Gennaio-Ottobre 2023

Dati positivi per gli investimenti pubblicitari in radio. I dettagli nel comunicato.

Gli investimenti pubblicitari radiofonici relativi al mese di Ottobre 2023, rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp-Assoradio coordinato dalla società Reply, hanno registrato il +7,5%.

Il dato progressivo del periodo Gennaio-Ottobre 2023 si attesta pertanto al +6,6%.

Questo il commento del presidente Fausto Amorese.

“Dopo l’eccellente performance del mese di settembre, anche ottobre evidenzia un consistente rafforzamento degli investimenti, contribuendo ad elevare ulteriormente il dato progressivo (primi dieci mesi) di quest’anno. Nel periodo gennaio-ottobre si consolidano quegli indicatori che ci aiutano a valutare in modo più compiuto l’attività commerciale. Registriamo infatti un sensibile incremento degli annunci, conteggiati in secondi (+ 8%), delle campagne pubblicitarie (+9%) e degli inserzionisti (+8%). Venendo alle considerazioni di carattere merceologico – prosegue Fausto Amoresele nostre analisi, basate su un confronto in volumi di spazi (secondi), indicano nel periodo gennaio-ottobre il favorevole andamento di numerosi comparti economici. Fra di essi si sono distinti Automotive, Abitazione, Tempo Libero, Alimentari, Edilizia e Farmaceutici”. 

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]