Tanti auguri Radio Milano International

Il 10 marzo 1975 nasceva Radio Milano International, da un’idea dei fratelli Angelo e Rino Borra, Piero e Nino Cozzi.

Di fatto, pur non essendo la prima accensione in assoluto in FM, con il suo esordio prendeva il via la radiofonia privata in Italia, in un’epoca ancora pioneristica.

La stessa Radio Milano International – come riporta anche il proprio sito – fu fermata per alcuni giorni giorni in seguito a vicissitudini legali su cui riuscì ad avere la meglio, riprendendo legalmente le trasmissioni e rompendo definitivamente il monopolio di Stato.

Tantissimi i nomi che hanno trasmesso su “Magic 101”, intraprendendo carriere importanti non solo in ambito radiofonico: da Gerry Bruno a Claudio Cecchetto, da Gigio D’Ambrosio a Lilli Guacci, da Moreno Guizzo a Jonathan Jan, da Massimo Oldani all’indimenticabile Leonardo “Leopardo” Re Cecconi, da Gerry Scotti a Fausto Terenzi, da Dr. Vibes a Patrizia Zani.

A fine anni ’80, Radio Milano International evolve in One-O-One Network e prende il via la scalata nazionale.

Nel 2005, la rete passa a Mondadori che dà il via a R101, ma Radio Milano International torna a pulsare – grazie al web – nel 2017, per poi continuare a crescere, tanto da offrire oggi un prodotto differenziato su tre reti.

E proprio di recente, l’emittente ha rinnovato la propria immagine, con un logo più contemporaneo, senza tradire le proprie origini.

Tanti auguri Radio Milano International, tanti auguri alla radiofonia privata italiana!

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it