fbpx

Un Sanremo mai ascoltato, negli speciali di OnePodcast

Un Sanremo mai ascoltato, negli speciali di OnePodcast

05 Febbraio 2023

Un Festival della Canzone Italiana raccontato in modo originale e trasversale: è quello che propone OnePodcast, come anticipato dal seguente comunicato.

Le pagelle ai brani in gara, i racconti di Carlo Conti e di Duccio Forzano, Zelensky a Sanremo, l’oroscopo dei cantanti, i presunti plagi, il mistero sulla morte di Luigi Tenco, la dance all’Ariston, la storia di Cavallo Pazzo e tante altre storie. È un racconto originale e complementare del Festival di Sanremo quello firmato da OnePodcast in occasione della partenza del 73° Festival della Canzone Italiana: episodi e contenuti speciali e inediti di dieci podcast di successo dedicati alla grande kermesse musicale, firmati da voci d’eccezione come Carlo Lucarelli, Marco Maisano, Luca Dondoni, Filippo Ferrari, Edmondo Conti, Antonio Visca, Cristiano Macrì, Ginny Chiara Viola, Betty Senatore, Alessandro Lippi.

A tema sanremese sono infatti le partenze delle nuove edizioni di “Pop Porno”, “Soundalike – Questa l’ho già sentita” e “Una tv tutta d’oro”, mentre propongono episodi speciali dedicati al Festival “Ma perché?”, “OroscoPodcast”, “Che film guardo stasera?”, “Dee Giallo Story”, “Italian Job”, “Discoball” e “Sanremo: le pagelle di Luca Dondoni”, disponibili dai primi di febbraio e per tutta la settimana del Festival sulla App OnePodcast e sulle principali piattaforme come Spotify dove è presente una playlist dedicata, “Special Sanremo”, all’interno della sezione Sanremo Festival.

Nello specifico:

  • Dee Giallo Story”: Nella puntata disponibile dal 9 febbraio Carlo Lucarelli racconta la storia di Luigi Tenco e della sua misteriosa e controversa morte, avvenuta a soli 28 anni durante il Festival di Sanremo nel 1967.
  • Una tv tutta d’oro”: È Carlo Conti l’ospite della prima puntata della seconda stagione del podcast condotto da Edmondo Conti, per ripercorre le sue tre memorabili edizioni festivaliere tra aneddoti esclusivi e ricordi emozionanti, come l’incontro con Ezio Bosso e la scoperta dei nuovi talenti della musica italiana. A seguire, dall’8 febbraio, la seconda puntata con il racconto “dietro le quinte” di Duccio Forzano, regista di 6 edizioni del Festival (2010, 2011, 2013, 2014, 2018 e 2019).
  • Pop Porno”: il podcast di Filippo Ferrari anticipa l’attesissima seconda stagione (disponibile per intero dal 27 febbraio) con una puntata dedicata al Festival di Sanremo. Invariata la formula: partendo dalle teorie più assurde e complottiste del web e da fatti di cronaca emersi delle parti basse della cultura pop si cerca di dare risposte non convenzionali e ironiche.
  • Ma perché?”: il giornalista Marco Maisano raccoglie l’opinione di Massimo Bernardini e di Claudio Cerasa sui possibili motivi della partecipazione del Presidente ucraino Zelensky al Festival.
  • Soundalike – Questa l’ho già sentita”: Antonio Visca e Cristiano Macrì inaugurano la seconda stagione del podcast con due puntate interamente dedicate al Festival: plagi, assonanze e polemiche legate ai brani presentati nelle 72 edizioni precedenti, da Bobby Solo a Nek, dai Ricchi e Poveri a Irama, dai Måneskin a Patty Pravo, da Ron a Spagna, passando per Bob Dylan e Jimi Hendrix.
  • Italian Job”: Marco Maisano racconta le vite incredibili, le storie assurde e i colpi sensazionali dei più grandi criminali, eroi, buffoni, geni e vigliacchi che nell’ultimo secolo hanno reso “grande” il nome dell’Italia in tutto il mondo. Per l’occasione, il racconto di una figura mitologica legata al Festival: il disturbatore Cavallo Pazzo (Mario Appignani).
  • Sanremo: le pagelle di Luca Dondoni”: la firma de La Stampa, per tutta la settimana del Festival, seziona e giudica ogni giorno le esibizioni degli artisti in gara e degli ospiti.
  • Discoball”: In questa puntata speciale disponibile dal 10 febbraio. Alessandro Lippi racconta il legame fra la dance e il Festival di Sanremo, quando i dj e la musica da ballo hanno conquistato il palco dell’Ariston.
  • OroscoPodcast”: L’astrologa Ginny Chiara Viola cerca di individuare i possibili vincitori di Sanremo e i futuri successi attraverso l’oroscopo delle star,
  • Che film guardo stasera?: Focus sui film musicali (e dintorni) con Betty Senatore.

(Comunicato stampa)

Leggi anche...

wrd2024