fbpx

Svizzera: ascolti in crescita per la radio in Canton Ticino

La radio in Canton Ticino gode di ottima salute. A rilevarlo sono i dati del primo semestre 2018 raccolti dalla Fondazione Mediapulse.

Il risultato più eclatante riguarda Radio 3i: la privata del Gruppo Corriere del Ticino ha superato gli 80.000 contatti quotidiani.

Un numero decisamente confortante se paragonato ai 65.000 dello scorso anno, pur essendo cambiata in parte la metodologia di raccolta dati dall’inizio dell’anno.

Si sorride anche in casa RSI: le tre emittenti pubbliche della Svizzera italiana hanno raggiunto una quota di mercato pari al 53.5%, una percentuale che sottolinea la centralità del servizio pubblico, suddiviso tra la generalista Rete Uno (leader assoluta), Rete Due dal taglio culturale e Rete Tre per un pubblico più giovane.

Anche Radio Fiume Ticino, infine, brinda ad un crescente successo. L’emittente, che gode di una copertura inferiore rispetto ai competitor ma che ha annunciato un prossimo potenziamento del segnale, tocca il 5.93% di quote di mercato, pari a 41.000 ascoltatori.

E riscontri arrivano anche dalle proprie seconde reti “all digital”, quali per esempio RFT Pop, presente non solo su web e app, ma anche in DAB+.