fbpx

Social e radiovisione hanno snaturato la magia della radio? La testimonianza di una speaker

“L’arrivo dei social ha travolto in parte la magia delle radio, così come l’invasione della radiovisione ha snaturato la meraviglia della fantasia”.

A sostenerlo è Tamara Cantelli, storica speaker della romagnola Radio Gamma.

In una intervista rilasciata al periodico Chiamamicitta.it, la voce dell’emittente – che ha sede a Savignano sul Rubicone – parla della propria carriera e di come sia mutata la radiofonia negli anni.

“Gli anni d’oro delle radio libere – sostiene – sono stati gli anni incredibili della scoperta del mondo FM. Quelle emozioni, improvvisazioni, quell’imparare giorno dopo giorno a rendere confidenziale il microfono, quella spontaneità reciproca della diretta e delle dediche che univano la trasmissione all’ascoltare”.

Tamara racconta di sentirsi privilegiata per aver vissuto (e per continuare a farlo) affetto, stima, successi e ascolti che hanno contraddistinto una radio importante per il territorio come Gamma, che dal 2017 è entrata a far parte di Multiradio, gruppo che raccoglie pubblicità per note realtà della regione, tra cui Radio Bruno e Lattemiele.

L’intervista integrale è disponibile all’indirizzo www.chiamamicitta.it/tamara-cantelli-la-voce-della-romagna-la-radio-cambia-la-passione-mai