Sicilia: molte novità fra Radio e Tv, il gruppo Rmb protagonista

Esce dal digitale televisivo terrestre in Sicilia, dismettendo i propri mux, un’emittente che ne è stata protagonista per molti anni, ovvero Tirreno Sat di Milazzo, titolare dei multiplex denominati Il Tirreno 1 e Il Tirreno 2.

La Tv capitanata dal ‘decano’ Rino Piccione ha disattivato i propri impianti DTT sulle frequenze UHF 21 e 28, anche in Calabria, ‘archiviando’ dunque un’attività storica che ha avuto momenti di forte notorietà e anche di indubbio interesse sul piano tecnologico.

Ma Piccione non esce certo di scena dal mondo giornalistico e televisivo, visto che l’attività prosegue sul web e in specifico il telegiornale da lui condotto è visibile sulla relativa pagina Facebook. La sera Piccione, in più, è anche in onda alle 21 su Sestarete (Lcn 215 in tutta la Sicilia).

E proprio il ‘nuovo corso’ di Sestarete è l’altro argomento di rilievo di cui dare conto in Sicilia, visto che l’emittente, dal recente passato di buon rilievo nell’informazione catanese, è stata acquisita alcuni mesi fa dal gruppo Rmb, molto noto in Sicilia nel campo radiofonico e ormai proiettato su una dimensione di ulteriore sviluppo in chiave multimediale. In questo quadro da settembre 2020 il gruppo Rmb ha trasferito gran parte della programmazione della sua Radio Fantastica in Tv proprio sul canale 215 di Sestarete, creando una ‘accattivante’ sperimentazione nel campo della cosiddetta ‘radiovisione’, peraltro ben diffusa, in generale, nell’isola.

Il gruppo Rmb (ovvero Radio Mongibello Belpasso) è stato creato circa 45 anni fa dal compianto Mimmo Russo e portato avanti negli ultimi anni dal figlio Giuseppe e da Giuseppina D’Arma; comprende, oltre a Fantastica, le ‘versioni siciliane’ anche di Radio Cuore e Radio Sportiva e la stazione ‘completamente autonoma’ Etna Radio.

Da settembre 2020 il gruppo Rmb si è appunto impegnato nel bel tentativo di diventare un vero gruppo editoriale multimediale, acquisendo anche il giornale di approfondimento on line meridionews, come vedremo.

Radio Fantastica – Sestarete, da parte sua, si distingue per un palinsesto incentrato su informazione e musica, con programmi di indubbio interesse. La stagione 2020-2021, curata dal direttore artistico Fabio Formosa, vede dalle 7 alle 10 del mattino la rassegna stampa curata da Peppe Costa e dal giornalista Umberto Triolo. Nello spazio successivo, dalle 10 alle13, l’appuntamento è con ‘Tuttaposto’ con Antonella Insabella (nota speaker approdata al gruppo Rmb dopo un ventennio trascorso a Radio Studio Centrale).

Nel pomeriggio poi c’è il noto appuntamento sportivo con le vicende del Catania calcio e la redazione di ‘Catanista’; a seguire Francesco Ruggeri e dalle 16 alle 18 il ‘Carmelo Caccamo Show’, condotto dall’omonimo attore (noto, fra le altre cose, per il personaggio della ‘signora Santina’) e dal direttore artistico Formosa.

L’informazione si arricchisce poi di una ventina di notiziari al giorno, curati da Alessia Sapienza, sotto la direzione giornalistica di Vito Sapienza. Alle 14 e alle 19 sul video c’è poi anche il Telegiornale appunto di Sestarete.

Le attività del gruppo Rmb sono state concentrate nella sede di Belpasso, con l’obiettivo di fornire agli utenti un servizio di informazione costante, affidabile e molto articolato. E a dimostrazione della definitiva scelta di Rmb di operare in chiave multimediale c’è – si diceva – l’altra recente acquisizione, stavolta nel mondo web, ovvero quella del citato sito di informazione regionale meriodionews.it. Pur mantenendo una linea ‘generalista’ e la velocità che contraddistingue il web, meridionews è ormai riconosciuto tra le principali fonti in Sicilia per l’approfondimento giornalistico e ha ben tre edizioni: quella regionale e quelle di Catania e di Palermo.

Mauro Roffi, con la collaborazione di Carmelo Aurite

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it