RadioTER: attesa per i dati 2020, mentre è in partenza l’indagine 2021

Martedì 19 gennaio prenderà il via l’indagine 2021 di RadioTER, realizzata da GfK Italia ed Ipsos.

Come negli anni precedenti, la rilevazione degli ascolti sarà effettuata su 4 trimestri da 30.000 casi ciascuno, per un totale di 120.000 casi.

I quattri trimestri andranno dal 19 gennaio al 29 marzo, dal 6 aprile al 14 giugno, dal 15 giugno al 4 ottobre (con pausa estiva dal 27 luglio al 30 agosto) e dal 5 ottobre al 13 dicembre.

Il primo ed il secondo trimestre daranno origine ai dati del primo semestre, mentre il terzo e quarto trimestre determineranno il risultato del secondo semestre.

I quattro trimestri, poi, porteranno al dato annuale del 2021.

In parallelo, Doxa realizzerà una seconda indagine basata su due wave per un totale di 20.000 interviste: la prima dal 4 maggio al 21 giugno, la seconda dal 5 ottobre al 13 dicembre.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito tavoloeditoriradio.it nella sezione “Dati di ascolto / Metodologia”.

Intanto, manca poco ai risultati relativi al secondo semestre 2020.

Si tratta di dati particolarmente attesi, in seguito all’assenza di ‘numeri’ per quanto riguarda il primo semestre 2020, compromesso – come noto – dal lockdown che ne aveva sospeso le rilevazioni.

L’anno scorso, l’anticipazione dei dati del secondo semestre venne rilasciata il 28 gennaio.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it