Radio Kiss Kiss al Corriere: “La Martani non è stata licenziata per le sue opinioni”

1 Settembre 2020
683 Visualizzazioni

Daniela Martani non sarebbe stata licenziata da Radio Kiss Kiss per le sue opinioni relative al Covid.

A dichiararlo al Corriere della Sera è Walter De Maggio, direttore responsabile di Radio Kiss Kiss Napoli.

L’ex-concorrente del Grande Fratello, da tre anni ospite fissa del seguito morning show di Pippo Pelo, aveva accusato il network di non averle rinnovato il contratto di collaborazione in seguito alle sue frequenti esternazioni critiche sul coronavirus.

Secondo De Maggio, invece, è stata semplicemente avvallata la decisione dell’editore – presa da mesi – di non rinnovare un contratto scaduto, senza alcuna correlazione con opinioni personali.

“Di alcuni episodi raccontati in rete” – conclude – “non eravamo neppure a conoscenza“.

Intanto, il pubblico si è diviso sui canali social della Martani, tra chi la difende e chi critica le sue posizioni.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

Radio Deejay ‘accende’ la propria webradio di Natale
Primo piano
69 visualizzazioni
Primo piano
69 visualizzazioni

Radio Deejay ‘accende’ la propria webradio di Natale

Redazione - 24 Novembre 2020

Si chiama "Deejay 4 Christmas" ed è la webradio di Natale che il network GEDI propone ogni anno. Ovviamente, di…

Su Rai Radio Techetè torna “Tutto il calcio minuto per minuto”
Primo piano
57 visualizzazioni
Primo piano
57 visualizzazioni

Su Rai Radio Techetè torna “Tutto il calcio minuto per minuto”

Redazione - 24 Novembre 2020

Per gli appassionati di calcio, un grande ritorno e un’occasione da non perdere. Rai Radio Techetè ritrasmetterà integralmente “Tutto il…

In FM ci sono più radio locali o nazionali? Il caso di Milano
Primo piano
433 visualizzazioni
Primo piano
433 visualizzazioni

In FM ci sono più radio locali o nazionali? Il caso di Milano

Nicola Franceschini - 24 Novembre 2020

Che peso hanno le emittenti locali e le reti nazionali nella banda FM del nostro Paese? Ciclicamente da oggi analizzeremo…