Pubblicità in radio: +10,7% da Maggio 2018 a Maggio 2019

29 Giugno 2019
1248 Visualizzazioni

L’Osservatorio FCP-Assoradio (FCP-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mese di Maggio 2019.

Il fatturato pubblicitario del mezzo Radio registra nel mese di Maggio 2019 un dato pari al +10,7 rispetto al corrispettivo 2018. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di € 39.692.000,00.

Questo il commento del Presidente FCP-Assoradio Fausto Amorese:

“A Maggio, tra i mesi più importanti per volume di fatturato, i dati dell’Osservatorio FCP-Assoradio mostrano per il mezzo Radio una crescita a due cifre: +10,7% sul 2018, determinando anche nel progressivo Gennaio-Maggio un dato decisamente positivo: +2,2%. Altro fattore da sottolineare è la crescita del prezzo medio della tabellare, segno del valore riconosciuto al mezzo dagli investitori pubblicitari. A Maggio incrementi importanti per diversi settori, tra i quali Automobili, Turismo/Viaggi, Telecomunicazioni, Gestione casa, Cura persona. Infine da segnalare nel mese la crescita record della componente extra tabellare (eventi e sponsorizzazioni)”.

(Comunicato stampa)

Potrebbero interessarti

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo
Chart e trend
30 visualizzazioni
Chart e trend
30 visualizzazioni

Levante la più trasmessa in radio, a due mesi da Sanremo

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Circa due mesi fa, andava in scena la settantesima edizione del Festival di Sanremo. Sembra passata un'eternità, dagli affollamenti davanti…

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”
News
117 visualizzazioni
News
117 visualizzazioni

Luca Viscardi verso la ripresa dopo il Covid 19: “Meglio due giorni in più in casa dell’incubo da cui mi sono svegliato”

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Luca Viscardi si sta lentamente riprendendo dal coronavirus, dopo 26 giorni in ospedale. E' lo stesso station manager di Radio…

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese
News
51 visualizzazioni
News
51 visualizzazioni

“Chi noleggia auto dotate di radio, non deve pagare i diritti d’autore”: il caso svedese

Nicola Franceschini - 3 Aprile 2020

Una società di noleggio auto, con mezzi dotati di ricevitore radio, deve pagare i diritti d'autore? La domanda se la…