ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP
ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Le “locali” più ascoltate città per città: i casi di Milano e Roma

3 Settembre 2018
3862 Visualizzazioni

Sono usciti i Volumi contenenti i dettagli relativi agli ascolti del primo semestre 2018 dell’indagine RadioTER.

Tra i molti dati presenti, abbiamo analizzato quelle che sono le “locali” più ascoltate nelle due principali città italiane: Milano e Roma.

Nel capoluogo lombardo, dove ha sede la maggiorparte dei network, la “non nazionale” più seguita è Discoradio con 138.000 contatti nel giorno medio ieri.

A seguire, arrivano Radio Sportiva con 109.000 ascoltatori e Radio Italia Anni ’60 con 105.000. Si distinguono Radio Popolare (77.000) e Radio Zeta (66.000).

Da sottolineare, tuttavia, il dato non irrilevante relativo a chi non ricorda che radio ha ascoltato e a chi ha citato un’emittente non iscritta all’indagine TER. In entrambi i casi, si tratta di 62.000 unità.

A Roma, invece, la prima “locale” è Subasio (che a Milano ha conquistato 25.000 contatti). Nella Capitale, la superstation del gruppo Radio Mediaset totalizza 422.000 ascolti. A seguire, Radio Globo (314.000) e RAM Power (236.000) che supera le altre due reti del gruppo Dimensione Suono Roma (181.000) e Dimensione Suono Soft (165.000).

Ancora più pesante, in questo caso, il dato di chi cita un’emittente non iscritta all’indagine (183.000), mentre è pari a 89.000 il risultato di chi non ricorda l’emittente seguita nel giorno precedente.

(Si ringrazia Luca Cenciarini per la collaborazione)

Potrebbero interessarti

Deejay.it si rinnova, pensando ai social network
News
296 visualizzazioni
News
296 visualizzazioni

Deejay.it si rinnova, pensando ai social network

Nicola Franceschini - 17 Giugno 2019

Radio Deejay rinnova il proprio sito deejay.it e lo fa pensando ai social network ed agli smartphone, da cui avviene…

BBC: che cosa differenza i podcast dalla radio
News
397 visualizzazioni
News
397 visualizzazioni

BBC: che cosa differenza i podcast dalla radio

Nicola Franceschini - 17 Giugno 2019

"Un podcast non è un programma radiofonico, anche se un programma radiofonico viene ascoltato come un podcast". Comincia così la…

Assodeejay: “Fare il dj è una professione, non un hobby”
News
414 visualizzazioni
News
414 visualizzazioni

Assodeejay: “Fare il dj è una professione, non un hobby”

Nicola Franceschini - 16 Giugno 2019

In radio, come in discoteca, la figura del disc-jockey è stata spesso percepita più come un hobby che come una…