La toscana Radio SeiSei diventa SeiSei Vintage

6 Giugno 2019
3459 Visualizzazioni

Cambio di identificativo e di format per la toscana Radio SeiSei.

L’emittente dell’empolese, diffusa in FM sui 102.1 MHz, in DAB+ sul canale 11B ed in streaming all’indirizzo https://players.fluidstream.it/SeiSeiVintage/ diventa SeiSei Vintage.

L’esordio, non a caso, è avvenuto il 6 giugno, ovvero il 6/6 ed il sito (ancora in aggiornamento) è disponibile digitando www.seiseivintage.it

Fa parte di xMedia Group, insieme a Radio Lady.

Questo il palinsesto:

06:00 “Supervintage”, la nostra sveglia
08:00 La “vintage rotation” con tutti i successi degli anni 70/80/90
22:00 “Discottanta”, la italo disco
23:00 “Vintage Goldies”, la notte con i più grandi successi internazionali.

In più: il venerdì e il sabato, dalle 23:00 “Vintage On The Mix”, due ore con il sound dance degli ’80 e dei ’90; il sabato alle 15:00 “JumpAround 2.0” con Francesco BigBoy, un’ora a base di dance ’90.

Ed infine, la “Vintage Parade” (con Walter Totano) il lunedì alle 16:10, il mercoledì alle 11:30 e il sabato alle 14:10 (le 4 numero 1 dei 4 decenni 60/70/80/90 nella classifica di vendita italiana).

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
60 visualizzazioni
Primo piano
60 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…