La storia di Radio Capodistria in uno speciale su Rai Radio Techetè

L'appuntamento fa parte di "Radio di Confine", un radio-documentario di Andrea Borgnino che racconta il mondo delle radio di frontiera

Radio Techetè presenta, lunedì 24 maggio alle 16.00, l’ultima puntata di “Radio di Confine”, un radio-documentario di Andrea Borgnino che vuole raccontare il mondo delle radio di frontiera e come le emittenti radiofoniche, con le loro voci e i loro suoni, possano essere un potente strumento di coesione, là dove le frontiere invece, segnalano una linea di demarcazione.

La puntata di lunedì sarà dedicata a Radio Capodistria, emittente che trasmette dalla Slovenia in italiano e che da sempre rappresenta una delle voci radiofoniche più importanti sul confine orientale, ascoltata in tutto il bacino del mare Adriatico.

Sarà possibile ripercorrere i ‘suoni’ dei programmi storici di Radio Capodistria e anche gli appelli trasmessi dall’emittente durante la guerra dei “10 giorni”, nel 1991, per l’indipendenza della Slovenia.

Lo voci di Antonio Rocco, vicedirettore generale della radio slovena per i programmi italiani e di Aljoša Curavić, Caporedattore responsabile dell’emittente, permetteranno agli ascoltatori di fare un viaggio nella storia e nel futuro di Radio Capodistria.

(Ufficio stampa Rai)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it