ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Isoradio: nuovi trasmettitori per migliorare la copertura del segnale sulle autostrade

21 agosto 2018
3418 Visualizzazioni

“Il Ministero dello Sviluppo Economico, su richiesta della Rai, ha dato l’autorizzazione a procedere per l’installazione di nuovi impianti a integrazione della rete già esercitata dalla frequenza pubblica, stazioni che andranno ad aggiungersi alle 330 già esistenti, per completare il servizio anche in quei tratti di autostrada non coperti dal segnale”.

La comunicazione è presente dall’inizio di agosto sul sito di Isoradio, l’emittente che – si legge – accompagna i viaggiatori italiani su 3500 km di autostrade e che ha recentemente inserito in programmazione alcuni spot pubblicitari, il cui ricavato verrà interamente investito per migliorare e garantire una maggiore copertura dell’informazione stradale.

“Tale rete, unificata sotto la frequenza unica 103.3 – riporta il comunicato del sito, senza specificare che in alcune zone Isoradio modula anche su frequenze diverse – è attiva grazie alla presenza di impianti diversificati, prevalentemente definiti “a raso”, ovvero installati lungo il tratto autostradale.

Più raramente, sono utilizzate stazioni “a monte”, cioe’ installate su impianti in altura per garantire copertura anche nei tratti piu’ tortuosi delle arterie italiane”.

Infine, il comunicato di Isoradio anticipa una “vera e propria rivoluzione, per la rete diretta da Danilo Scarrone”.

“Se la rete analogica puo’ subire danneggiamenti – riporta – legati al funzionamento delle stazioni o rallentamenti in presenza di cantieri lungo i tratti delle autostrade che coinvolgano i trasmettitori, con la digitalizzazione integrale dei servizi pubblici offerti da Isoradio, grazie alla nuova piattaforma in tecnologia radiofonica digitale DAB+, il servizio sara’ garantito senza le criticita’ dell’analogico”.

Potrebbero interessarti

La radio ai tempi degli smart speaker: al Pirellone di Milano, un convegno sul futuro del mezzo
News
1147 visualizzazioni
News
1147 visualizzazioni

La radio ai tempi degli smart speaker: al Pirellone di Milano, un convegno sul futuro del mezzo

Nicola Franceschini - 16 novembre 2018

Quali sono le prospettive dell'informazione e dell'intrattenimento in radio nell'era 4.0? E come cambia la modalità di ascoltare e interagire…

Salmo, ignorato dalle radio, monopolizza Spotify e FIMI
News
613 visualizzazioni
News
613 visualizzazioni

Salmo, ignorato dalle radio, monopolizza Spotify e FIMI

Nicola Franceschini - 16 novembre 2018

E' in classifica con ben nove brani nella top ten "download e streaming" di FIMI. Il caso, più unico che…

Aeranti-Corallo: troppo poche le frequenze digitali per le “locali”
News
315 visualizzazioni
News
315 visualizzazioni

Aeranti-Corallo: troppo poche le frequenze digitali per le “locali”

Nicola Franceschini - 16 novembre 2018

“L’emittenza locale può attualmente operare solo in dieci dei trentanove bacini pianificati dall'Agcom con la delibera Agcom n. 465 del…