InBlu Radio investe nel digitale entrando nel mux EuroDab

8 Ottobre 2019
1515 Visualizzazioni

Era stato anticipato circa un mese fa e la promessa è stata mantenuta.

InBlu Radio da qualche giorno è presente in digital radio.

L’emittente della CEI trasmette con l’identificativo “inBlu 2000” all’interno del mux EuroDab.

InBlu Radio diventa così ricevibile via etere, in digitale, in buona parte d’Italia, nelle 24 ore.

L’emittente, ad eccezione di poche zone (quali Roma città con la frequenza 96.3), è diffusa in FM soltanto in alcune ore del giorno, grazie alla ripetizione di affiliate locali (in buona parte, emittenti comunitarie).

Prosegue dunque l’investimento di InBlu Radio verso il digitale, compresa la presenza negli aggregatori di cui fa parte, a partire da quello di FM-world.

Potrebbero interessarti

Radio Italia e Corriere: Fiorella Mannoia protagonista dell’Artista Day
Primo piano
21 visualizzazioni
Primo piano
21 visualizzazioni

Radio Italia e Corriere: Fiorella Mannoia protagonista dell’Artista Day

Redazione - 19 Aprile 2021

Martedì 20 aprile con Fiorella Mannoia prosegue l’inedito progetto editoriale, dedicato alla musica italiana e ai suoi protagonisti, che per…

Virgin Radio: cresce l’offerta visual del canale 257
Primo piano
144 visualizzazioni
Primo piano
144 visualizzazioni

Virgin Radio: cresce l’offerta visual del canale 257

Redazione - 19 Aprile 2021

L’offerta di Virgin Radio TV, il canale televisivo di Virgin Radio (257 del digitale terrestre), si arricchisce ulteriormente. Da oggi…

Con le riaperture, ascolti radio in crescita?
Primo piano
78 visualizzazioni
Primo piano
78 visualizzazioni

Con le riaperture, ascolti radio in crescita?

Nicola Franceschini - 19 Aprile 2021

Graduali riaperture, ritorno alle zone gialle, primi passi verso una 'normalità' fino alle 22.00. Lunedì 26 aprile rappresenta una data…