Il DAB+ non si ferma con il lockdown

7 Maggio 2020
398 Visualizzazioni

Mentre il mercato delle automobili è crollato e la pubblicità è congelata in buona parte d’Europa in seguito al lockdown, il DAB+ prosegue il suo cammino, con il lancio di nuovi multiplex.

Lo confermano i dati World DAB, ripresi anche da Confindustria Radio Televisioni.

Nel dettaglio, in una presentazione virtuale, il presidente di World DAB, Patrick Hannon ha fornito un aggiornamento sull’introduzione del DAB+ in Europa, confermando che la Commissione europea ha indicato che non ci saranno ritardi per la scadenza della CEEC del 21 dicembre 2020.

La ricognizione – si legge nella nota – prevede aggiornamenti sullo stato dell’attuazione del Codice nei mercati chiave (l’Italia ne ha anticipato di qualche mese l’attuazione).

La Germania ha già legiferato per il suo recepimento a dicembre, il Regno Unito, nonostante la Brexit e la Francia dovrebbero allinearsi (normativa in sviluppo).

Sono stati delineati inoltre i progressi recenti nei mercati DAB nuovi e consolidati e fra questi si segnala in particolare la Svizzera, che ha annunciato lo switch off della FM nel 2024.

E ancora, è stato ricordato il ruolo cruciale della collaborazione con l’industria automobilistica per l’introduzione dei ricevitori DAB nelle autoradio.

A quest’ultimo riguardo, conclude la nota, di particolare interesse è la lista delle case automobilistiche che stanno collaborando con WorldDAB e i dati relativi alle percentuali di nuovi modelli di automobili che incorporano il ricevitore DAB: si va dal 23% dei nuovi modelli in Germania al 12% in Italia, per un totale di circa 10 milioni di auto, che pesano per il 64% del totale europeo.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it

Potrebbero interessarti

“I love my radio”: lunedì 1° giugno arriva la prima cover cantata da Elisa
News
145 visualizzazioni
News
145 visualizzazioni

“I love my radio”: lunedì 1° giugno arriva la prima cover cantata da Elisa

Redazione - 31 Maggio 2020

Entra nel vivo il progetto "I love my radio". L'iniziativa aveva anticipato l'intenzione di rilanciare alcuni "classici" della musica italiana,…

Niente live per il “Rino Gaetano Day 2020”, l’evento si sposta sui social e su Radio Italia Anni 60 Roma
News
39 visualizzazioni
News
39 visualizzazioni

Niente live per il “Rino Gaetano Day 2020”, l’evento si sposta sui social e su Radio Italia Anni 60 Roma

Nicola Franceschini - 31 Maggio 2020

Il 2 giugno 1981 perdeva la vita, a seguito di un incidente stradale, Rino Gaetano. Il celebre cantautore calabrese ogni…

Radio Super Sound unisce la Sardegna in una maratona di 48 ore
News
251 visualizzazioni
News
251 visualizzazioni

Radio Super Sound unisce la Sardegna in una maratona di 48 ore

Nicola Franceschini - 30 Maggio 2020

Si chiama “Uniti live… per ripartire uniti” ed è una maratona radiofonica di 48 ore. Protagonista dell'iniziativa sarà Radio Super…