I 38 anni di Radio Italia Solo Musica Italiana

Il 26 febbraio 1982, nasceva Radio Italia.

L’esordio dell’emittente avveniva in un’epoca in cui molte realtà dell’area milanese era concentrate sulla musica internazionale.

L’intuizione di Mario Volanti andava dunque in controtendenza, ma si dimostrò vincente da subito.

In pochi anni, con lo sviluppo iniziale della syndication, Radio Italia conquistò i vertici degli ascolti tra le emittenti private, per poi diventare ufficialmente un network alla fine degli anni ’90.

Oggi Radio Italia è un’emittente multipiattaforma, una delle prime che ha creduto nella visual radio (prima con Video Italia, attualmente con Radio Italia Tv).

Dispone di una seconda rete per i più giovani chiamata Radio Italia Trend (disponibile in versione audio e video su tutte le piattaforme digitali) ed ha avviato una stretta collaborazione con TRX Radio, incentrata su generi quali rap e trap.

Gli ascolti di Radio Italia nel giorno medio ieri sono costantemente attorno ai 5 milioni ed oggi il network è protagonista di numerosi eventi, concerti e manifestazioni, che ne hanno ulteriormente consolidato la popolarità del marchio.