Giovanni Minoli a Radio1: “La radio è più sexy della tv”

22 Settembre 2019
1743 Visualizzazioni

“Ho realizzato che la radio è più sexy della tv, perché la parola si apre a una fantasia che l’immagine, per quanto interessante, un pochino attenua”.

A dichiararlo è Giovanni Minoli, che in una intervista al Corriere della Sera anticipa dettagli sul suo nuovo programma di Rai Radio1.

Si chiamerà “Il mix delle 5” e andrà in onda dal lunedì al venerdì dopo il GR delle 17.00, a partire dal 23 settembre.

Editoriali, inchieste, faccia a faccia e attualità saranno i contenuti del programma, in perfetto “stile Minoli”.

Non mancherà poi la politica, dove – secondo il noto giornalista – “sono successe cose impensabili”.

Ed essendo la radio un medium parlato, si cercherà di ridare un significato alle parole, perchè lo hanno perso.

“In politica sono diventate proiettili – sostiene Minoli – da sparare nemmeno contro avversari ma nemici. Servirebbe invece riconquistare il legame che c’è tra le parole e il loro significato. Ed è quello che in radio tentiamo di fare”.

Potrebbero interessarti

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona
Primo piano
7 visualizzazioni
Primo piano
7 visualizzazioni

Rai Radio Techetè ripropone le radiocronache del secondo scudetto del Napoli di Maradona

Redazione - 29 Novembre 2020

La stagione calcistica 1989/1990 vedeva per la seconda volta il trionfo del Napoli. Soltanto tre anni prima, la squadra partenopea…

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca
Primo piano
60 visualizzazioni
Primo piano
60 visualizzazioni

Il “Gran premio della radio”: nel ’93, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi premiavano le migliori emittenti dell’epoca

Redazione - 29 Novembre 2020

Domenica 7 novembre 1993 si svolgeva al City Square di Milano, la premiazione della prima edizione del 'Gran Premio della…

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa
Primo piano
13 visualizzazioni
Primo piano
13 visualizzazioni

“Perchè i media nazionali considerano poco le radio regionali?”: la riflessione di Gigio Rosa

Redazione - 29 Novembre 2020

"Secondo voi, il mestiere dello speaker radiofonico è rappresentato più da chi trasmette in un network che copre la nazione…