Discoteche chiuse fino (almeno) al 7 settembre

Discoteche e sale da ballo chiuse in tutta Italia fino (almeno) al 7 settembre.

Inoltre, mascherine obbligatorie dalle 18.00 alle 6.00 negli spazi pubblici dove è possibile il formarsi di assembramenti.

È la decisione arrivata dal Governo nel pomeriggio di domenica 16 agosto, senza possibilità di deroghe regionali.

Una scelta che, in seguito all’aumento dei contagi da covid 19 degli ultimi giorni, condizionerebbe anche alcune serate estive legate ad emittenti radiofoniche, sebbene molti eventi fossero già stati cancellati e/o ridimensionati.

Intanto, insorge il SILB (il Sindacato italiano locali da ballo) che parla di 4 miliardi di fatturato a rischio per il settore.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it