ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Discoradio “in movimento” a Milano

13 novembre 2017
994 Visualizzazioni 1 Commenti

Anticipavamo qualche giorno fa, movimenti e nuovi investimenti tra le frequenze del gruppo RDS. Una delle prime eclatanti novità arriva proprio dalla Lombardia centrale: la storica frequenza 95.5 di Monte Bisbino, facente servizio anche su Milano ed una delle prime frequenze lombarde del network capitolino, è stata collegata per alcune ore a Discoradio.

La dance-station del gruppo, sempre più forte anche in termini di ascolto, si è ritrovata così temporaneamente, tra il 13 ed il 14 novembre, con ben 3 frequenze ricevibili a Milano: gli abituali 96.5 da Valcava, il cittadino 96.2 arrivato pochi giorni fa ed i già citati 95.5 MHz.

Il cambiamento di modulazione non ha messo ovviamente a rischio la ricezione di RDS, garantita sia dall’impianto cittadino che modula sui 94.4, sia dagli interregionali 107.3 di Valcava, e che ora è tornata ricevibile anche sugli abituali 95.5 MHz.

La novità, quindi, sembra essere stata un passaggio temporaneo che sta riguardando il gruppo romano, con assetti in fase di definizione.

Ricordiamo, per esempio, che proprio di recente sono state destinate alcune nuove frequenze a Dimensione Suono Due (l’emittente soft del gruppo) in regioni distanti dal Lazio, quali la Sicilia.

Sembra evidente l’intenzione del gruppo di variegare sempre più la propria offerta, pur mantenendo al centro il network “100% Grandi Successi” che nella recente indagine TER (Tavolo Editori Radio) ha ottenuto un lusinghiero dato (5.701.000 nel Giorno Medio Ieri), collocandosi al secondo posto tra le radio più ascoltate in Italia.

Intanto Discoradio prosegue la propria espansione in altre zone della Lombardia. Proprio in questi giorni, la superstation è arrivata in Valchiavenna (So) sui 99.6 MHz.

Un ulteriore tassello per una radio che oggi risulta essere seguita da 552.000 fedelissimi, suddivisi tra 437.000 contatti in Lombardia, 99.000 in Piemonte, 15.000 in Emilia e 1.000 in Liguria.

Discoradio si ascolta anche in streaming e fa parte delle emittenti inserite nell’app di FM-world, l’aggregatore che riunisce tutte le principali radio italiane.

Potrebbero interessarti

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete
News
277 visualizzazioni
News
277 visualizzazioni

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete

Nicola Franceschini - 19 ottobre 2018

Confindustria Radio Televisioni interviene sulla tutela dei diritti in rete. Oggi, il presidente Franco Siddi ha partecipato al Convegno "Uso…

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo
News
1090 visualizzazioni
News
1090 visualizzazioni

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Aeranti-Corallo, l'associazione di categoria che rappresenta la maggiorparte delle radio e tv locali, interviene sull'assegnazione delle frequenze per il DAB+.…

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor
News
1411 visualizzazioni
News
1411 visualizzazioni

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Fa quasi "tenerezza" pensare a quanto accadeva oggi, 64 anni fa. Era il 18 ottobre 1954, quando la Texas Intruments…

Un commento

  1. Pingback: FM News - Novembre 2017