DeeGay Radio entra a far parte del gruppo LolliRadio

Il passaggio ufficiale avverrà il 1° luglio 2021

DeeGay Radio, una delle più ascoltate e storiche radio digitali italiane, creata dal noto operatore del settore Roberto Brandolini, dal 1° luglio entra a far parte del gruppo LolliRadio.

Lo riporta un comunicato dove si sottolinea che DeeGay Radio trasmette sin dal 2000 due emittenti tematiche: una “pop contemporary” e una “golden classics”, entrambe con ottimo seguito da parte di una vasta utenza in Italia e in vari paesi del Mondo.

Nel corso della sua ventennale storia è stata la radio ufficiale del “Gay Village”, dei vari “Gay Pride”, ha dato spazio a tutte le voci della comunità LGBT, fino a diventare una radio esclusivamente musicale: scelta questa che ha incrementato in modo considerevole gli ascolti.

LolliRadio con i suoi 6 canali tematici (Happy – Italia – Soft – Dance – Hits – Oldies) allarga dunque l’offerta con ulteriori 2 canali di altissimo profilo.

Marco Lolli, editore di LolliRadio, dichiara:DeeGay è un marchio storico che merita rispetto, col mio gruppo di lavoro siamo già al lavoro per offrire da settembre una radio nuova, dinamica, dal taglio internazionale. Non tradiremo il glorioso passato di DeeGay ma siamo certi del nostro percorso futuro. In una parola che va tanto di moda, direi che stiamo per lanciare una radio *inclusiva*.

Roberto Brandolini, ideatore di DeeGay, sottolinea che “Da oltre 4 anni non vivo più in Italia e ho intrapreso altri progetti radiofonici alle Isole Canarie che mi assorbono molto tempo. Quando ho deciso di cedere DeeGay Radio al gruppo LolliRadio, l’ho fatto molto volentieri perché sono sicuro che Marco sia una delle poche persone (se non l’unica) in grado di portare avanti questo progetto e che non potrà fare altro che rilanciarlo con ancora più forza e passione”.

DeeGay Radio è diffusa sul portale DeeGay.fm, sulle app gratuite “DeeGay” per smartphone, tablet, Amazon Fire, Apple Tv. Su tutti i principali aggregatori (tra cui quello di FM-world, ndr), sugli smart-speaker con le skill gratuite “DeeGay”, e presto tramite nuove modalità di ascolto. Inoltre sarà presto possibile seguirla anche tramite il portale e la app LolliRadio.

Contattato da FM-world, Marco Lolli anticipa che DeeGay Radio non verrà snaturata essendo una realtà musicale, ma in parallelo – e qui sta la novità – l’emittente “condurrà delle battaglie e lo farà in un modo molto particolare, assumendosene la totale responsabilità e ideandole in prima persona”.

Lolli specifica che saranno benvenute tutte le associazioni che vorranno supportare la radio. “Non saremo la voce di uno” – specifica l’editore – “bensì la voce di tutti, senza schieramenti”.

Il nuovo ciclo di DeeGay Radio arriva in un momento importante per il network LolliRadio, prossimo al compimento del quindicesimo compleanno e con altre novità che non mancheranno di stupire gli ascoltatori.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it