ASCOLTA LA RADIO CON LA NOSTRA APP

Consultmedia e 22HBG insieme per la diffusione delle radio su smart speaker e per la gestione di FM-world

5 ottobre 2018
523 Visualizzazioni

Consultmedia e 22HBG insieme per l’inserimento delle emittenti radiofoniche su smart speaker Google ed Amazon e per la gestione del primo aggregatore di flussi streaming italiano FM-world

La prima struttura italiana di competenze a più livelli in ambito mediatico Consultmedia e 22HBG, società specializzata nella ricerca e sviluppo di soluzioni innovative ed applicazioni in ambito Radio e Tv 4.0, hanno definito una joint venture per promuovere la veicolazione di contenuti radiofonici (in live streaming e tramite podcast) sugli smart speaker e in particolare Google Home ed Echo di Amazon. L’accordo prevede anche lo sviluppo di soluzioni per il posizionamento e la gestione di funzioni premium di emittenti radiofoniche sul primo aggregatore italiano indipendente di flussi streaming, FM-world, soprattutto in relazione all’avvento delle connected car.
Tali prodotti e servizi di 22HBG saranno commercializzati in esclusiva da Consultmedia attraverso la controllata Tecnomedia.

Advisor dell’operazione sono stati gli avvocati Massimo Lualdi e Stefano Cionini di MCL Avvocati Associati per Consultmedia e l’avvocato Eugenio Carpeggiani per 22HBG

Note informative su MCL, Consultmedia

 

Potrebbero interessarti

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete
News
242 visualizzazioni
News
242 visualizzazioni

Confindustria Radio TV chiede più tutela dei diritti in rete

Nicola Franceschini - 19 ottobre 2018

Confindustria Radio Televisioni interviene sulla tutela dei diritti in rete. Oggi, il presidente Franco Siddi ha partecipato al Convegno "Uso…

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo
News
1050 visualizzazioni
News
1050 visualizzazioni

DAB+: insufficenti le frequenze per le radio locali, secondo Aeranti-Corallo

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Aeranti-Corallo, l'associazione di categoria che rappresenta la maggiorparte delle radio e tv locali, interviene sull'assegnazione delle frequenze per il DAB+.…

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor
News
1374 visualizzazioni
News
1374 visualizzazioni

64 anni fa, la radio diventava mobile con i primi ricevitori a transistor

Nicola Franceschini - 18 ottobre 2018

Fa quasi "tenerezza" pensare a quanto accadeva oggi, 64 anni fa. Era il 18 ottobre 1954, quando la Texas Intruments…