Caso Kate: indagata Radio Australiana

L’Australian Communications and Media Authority (Acma) ha avviato con urgenza un’inchiesta formale sulla finta telefonata di due dj all’ospedale di Londra, dove era ricoverata la duchessa di Cambridge Kate Middleton, telefonata che ha spinto al suicidio l’infermiera 46.enne Jacintha Saldanha.

L’Acma, di fatto, ha applicato i suoi poteri discrezionali per avviare le indagini di sua iniziativa, piuttosto che attendere ricorsi di terzi sull’episodio e ha fatto sapere che esaminerà se la radio 2Day Fm ha ottemperato ai suoi obblighi di emittente. L’indagine si concentrerà sui titolari della licenza e meno sui due presentatori, ha precisato il presidente dell’Acma, Chris Chapman. (Fonte:http://www.cdt.ch/mondo/cronaca/74823/caso-kate-indagata-radio-australiana.html)

Exit mobile version