fbpx

Eurovision Song Contest: l’evento si terrà regolarmente a Rotterdam, ma nel rispetto delle misure anticovid

L’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest si farà a Rotterdam – come previsto – il 18, 20 e 22 maggio.

L’evento tuttavia sarà condizionato dall’emergenza covid, garantendo il distanziamento sociale e le norme sanitarie necessarie.

Lo spiega in una nota l’Ebu, l’unione delle radio e tv pubbliche europee, in accordo con le emittenti olandesi Npo, Nos e Avrotros e la città di Rotterdam.

“Saranno messe in atto rigorose misure di salute e sicurezza (compresi frequenti test Covid)” – viene spiegato in una nota, ripresa dall’Ansa – “Verrà rispettato un protocollo per proteggere artisti, delegazioni e troupe dentro e fuori dal sito. Se ci sono delegazioni che non possono raggiungere Rotterdam, invieranno performance registrate dal vivo. Coloro che potranno recarsi a Rotterdam eseguiranno le loro canzoni dal vivo sul palco. Nove gli show previsti (6 prove generali, 2 semifinali e un gran finale), senza pubblico o con un pubblico ridotto. Le attività nella città di Rotterdam saranno svolte in modo sicuro e responsabile”.

Per quanto riguarda l’Italia, tradizionalmente tocca al vincitore di Sanremo il compito di difendere il tricolore all’Eurovision.

L’evento viene trasmesso nel nostro Paese dalle reti Rai radiofoniche e televisive e da Rtv San Marino.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: info@fm-world.it