Fiorello in onda dal 15 gennaio, il palinsesto di Rai Radio2 da lunedì 8

Lunedì 8 gennaio, tornano i palinsesti abituali su tutte le emittenti radiofoniche.

Rai Radio2 attenderà ancora una settimana al rientro al completo, poichè “Viva Rai2” – in onda nella versione pomeridiana delle 14.00 – riprenderà sette giorni dopo, ovvero il 15 gennaio.

Ma non si tratta dell’unica variazione. Vediamo nel dettaglio che cosa accadrà da lunedì.

Alle 6.00, riprende “Caterpillar AM” con Claudia de Lillo, Filippo Solibello, Marco Ardemagni e la regia di Enrica Zoleo.

Alle 7.45, dopo il GR2, ecco l’abituale “Ruggito del Coniglio” con Marco Presta e Antonello Dose, in regia Paolo Restuccia.

Alle 10.35 è la volta di “Radio2 Social Club”, condotto da Luca Barbarossa e Andrea Perroni, con la regia di Marco Lolli.

Massimo Cervelli e Tommaso Labate tornano a mezzogiorno con “Non è un Paese per giovani”, assieme alla regia di Savino Bonito.

Alle 13.45, Federico Quaranta, Tinto, con la collaborazione di Andrea Amadei, animano “Decanter”, con la regia di Alessandro Provenzano.

Torna temporaneamente della durata di 120 minuti “La versione delle Due”, dalle 14.00 alle 16.00 con Andrea Delogu e Silvia Boschero e la regia di Leonardo Carioti.

A seguire, “Numeri Uni” (16.00-17.00) con Corrado Nuzzo, Maria Di Biase e Barty Colucci. Regia di Peppe Verdel.

Immancabile alle 17.00, “Radio2 Happy Family” con Ema Stokholma, i Gemelli di Guidonia e la regia di Leonardo Carioti.

Alle 18.00, si confermano al momento Diletta Parlangeli e Saverio Raimondo (e la regia di Savino Bonito) con “Cateradio2”, in attesa del ritorno di “Caterpillar”.

Pierluigi Diaco, invece, torna regolarmente alle 20.00 con “Ti sento”, curato in regia da Giovanna Romano.

Ore 21.00 con Ema Stokholma e Gino Castaldo in “Back 2 Back”. Regia di Leonardo Carioti.

Alle 22.00, Marco Marzocca e Francesco Maria Vercillo, con la regia di Corrado Santini, ripropongono i loro “Soggetti smarriti”.

Novità alle 23.00: come segnalato dal sito di Radio2, arriva “Sogni di gloria” con Giulia Nannini e Federico Vespa, in regia Giovanna Romano.

La variazione, fa slittare di un’ora in avanti Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, ovvero “I Lunatici”, che termineranno ugualmente il programma alle 3.00.

A seguire, la replica di “Soggetti smarriti”, mentre dalle 4.00 alle 6.00 tornano Noemi Serracini e Gianfranco Valenti con “La sveglia di Radio2” (regia di Paoletto Castro).

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]