Radio Zeta è la radio ufficiale del Giro Next Gen 2024

Nuova partnership di Radio Zeta con i migliori ciclisti Under 23. I dettagli nel comunicato.

Dal 9 al 16 giugno, Radio Zeta sarà la radio ufficiale del Giro Next Gen 2024, seguendo ogni tappa del percorso che va da Aosta a Forlimpopoli (Fc).

Punto di riferimento dei giovani, Radio Zeta accompagnerà i migliori ciclisti Under-23 in questa competizione ciclistica, che rappresenta una vetrina per i talenti emergenti nel mondo del ciclismo su strada. Attraverso collegamenti quotidiani con esperti e aggiornamenti sui social media, Radio Zeta racconterà la competizione ciclistica con l’obiettivo di trasmettere agli ascoltatori l’emozione viva della gara, promuovendo al contempo l’importanza dello sport tra i giovani e mettendo in luce i corridori emergenti, campioni del futuro.

Oltre alla collaborazione con il Giro d’Italia, la RomaOstia Half Marathon e il Giro d’Italia Women 2024, il Gruppo RTL 102.5 e RCS Sport si uniscono anche per il Giro Next Gen 2024. Condividendo valori come lo sport e la promozione dei giovani, Radio Zeta, nata per dare voce alle nuove generazioni, si impegna a sostenere e valorizzare i talenti emergenti anche in ambito sportivo.

Radio Zeta, radio ufficiale del Giro Next Gen 2024, regala ai suoi ascoltatori 2 pass hospitality per assistere alla partenza o all’arrivo di ogni tappa del Giro Next Gen, per giocare e provare a vincere basta andare nella sezione “Special & Contest” su RTL 102.5 Play.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

“Radio Zeta Future Hits Live” vince la serata sui social

Venerdì 31 maggio si è tenuta l’edizione 2024 di “Radio Zeta Future Hits Live”. Numeri decisamente importanti quelli raggiunti sui social dell’evento. I dettagli nel comunicato.

In meno di 24 ore, sui social di RTL 102.5 e Radio Zeta si registra una vera e propria impennata con numeri incredibili dopo il Radio Zeta Future Hits Live.

Il primo grande spettacolo per la Generazione Zeta – che apre l’estate – ottiene un risultato incredibile sui social: i primissimi dati, a poche ore dalla fine del live, registrano oltre 3 milioni (3,5 milioni) di visualizzazioni con un tasso di coinvolgimento del 3% su RTL 102.5 Play, la home multimediale che permette di seguire l’evento live.

Su X è stato l’evento più commentato in Italia, primo in tendenza con l’hashtag #radiozetaFHL24.

Una vera impennata delle sessioni d’ascolto, rispetto alle ore e ai giorni precedenti.

Il successo del Festival della Generazione Zeta passa anche attraverso la radiovisione: in TV ha avuto 471.000 di audience con uno share del 3% su RTL 102.5, Radio Zeta, TV, Now e Sky.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Radio Zeta Future Hits Live 2024: dopo Roma, l’evento tornerà a Verona

Radio Zeta è pronta per festeggiare l’edizione 2024 del “Future Hits Live”.

Tutto pronto per la terza edizione del Radio Zeta Future Hits Live, che anche quest’anno, a grande richiesta, raddoppia gli appuntamenti! Il Festival della Generazione Zeta ritorna questa sera, venerdì 31 maggio, al Centrale del Foro Italico di Roma per inaugurare l’attesissima edizione del 2024. Il 4 settembre, invece, il festival farà tappa nella splendida Arena di Verona per il secondo anno consecutivo. I biglietti per il Future Hits Live di Verona sono disponibili da oggi su TicketOne!

Sul palco, dal vivo, tutti gli artisti più amati dalle nuove generazioni, riuniti in un’unica serata per quattro ore di musica. Saranno loro i grandi protagonisti del Radio Zeta Future Hits Live, che celebra la nuova scena musicale italiana. Ecco la line-up completa degli artisti che stasera si esibiranno sul palco del Centrale del Foro Italico: ALESSANDRA AMOROSOALFA, ANGELINA MANGOANNA, ANNALISA, ARTICOLO 31, BIGMAMA, BNKR44BRESH, CAPO PLAZA, CHIELLO, CLARAEMIS KILLA, EMMA, FABIO ROVAZZI, FEDEZ, FRED DE PALMAGAIAGAZZELLEGEOLIER, GHALIIL PAGANTEIL TRE, IRAMA, MAHMOODMANINNI, MASSIMO PERICOLOMR.RAIN, PAOLA & CHIARA, RHOVERICCHI E POVERI, ROCCO HUNT, ROSE VILLAIN, SARAHSLFTANANAI, THE KOLORS, TONY EFFE, TWENTY SIX, ZERB.

Quest’anno, il Radio Zeta Future Hits Live si propone di superare ogni aspettativa, offrendo una serie di sorprese senza precedenti. Il pubblico avrà l’opportunità di assistere a esibizioni inedite, pensate per regalare un’esperienza unica. Lo spettacolo, che inaugura la stagione estiva della Generazione Zeta, permetterà agli spettatori di vivere dal vivo alcune delle canzoni e dei duetti più attesi dell’estate. Inoltre, la serata riserverà un momento speciale con l’esibizione di ORIETTA BERTI, che si unirà al cast per offrire una performance unica e inaspettata.

Radio Zeta Future Hits Live nasce da un’idea dell’editore e presidente del Gruppo RTL 102.5, Lorenzo Suraci. Il produttore è Fabio Marcantelli, mentre la line-up musicale è curata da Lina Pintore. Testi di Federica Gentile. Lighting design e dop sono curati da Francesco De Cave, il direttore di produzione è Luigi Vallario, la regia è affidata a Luigi Antonini.

“Un cast così tutto in una sera ha dell’incredibile: 40 esibizioni live, 3 fantastici ragazzi che presentano in simulcast su 5 canali e 200 persone mobilitate per la produzione“, dichiara Lorenzo Suraci, presidente e editore del Gruppo RTL 102.5.

Ancora una volta Radio Zeta apre l’estate con il Radio Zeta Future Hits Live, diventato in soli due anni un appuntamento imperdibile per un’intera generazione. In un’unica serata, tutti gli artisti più amati dai ragazzi, con set spesso inediti, che regalano sia le canzoni che conoscono a memoria e hanno imparato ad amare nel corso dei mesi invernali, sia quelle che li accompagneranno per tutta l’estate”, dichiara Federica Gentile, direttore di Radio Zeta.

LA DIRETTA

Il Radio Zeta Future Hits Live è una festa che continua anche al di fuori del Centrale del Foro Italico, ovunque. Sarà possibile seguire il Radio Zeta Future Hits Live in diretta in radiovisione su Radio Zeta (canale 266 del digitale terrestre, 735 di Sky), su RTL 102.5 (canale 36 del digitale terrestre, 736 di Sky), in streaming sulla piattaforma RTL 102.5 Play, e in contemporanea anche su Sky Uno, in streaming su NOW e in chiaro su TV8.

Inoltre, all’esterno del Centrale del Foro Italico, Mario Vai Giulia Sara Salemi animeranno il Red Carpet, dove i cantanti faranno il loro ingresso sotto gli occhi del pubblico, intercettandoli a pochissimi minuti dalla loro esibizione sul palco. Sarà un momento attesissimo e carico dell’energia del pubblico. Questo momento speciale sarà anche trasmesso in diretta sulla piattaforma RTL 102.5 Play, permettendo a tutti di partecipare alla straordinaria serata.

I CONDUTTORI DEL RADIO ZETA FUTURE HITS LIVE 2024

Quest’anno, il Radio Zeta Future Hits Live sarà presentato da Paola Di BenedettoLuigi Santarelli e Giulia Laura Abbiati. Volti e voci di Radio ZetaLuigi Giulia Laura incarnano i valori della Generazione Zeta, poiché la vivono ogni giorno, dentro e fuori la radio. Sul palco, porteranno un’energia contagiosa e una freschezza che rispecchia lo spirito della loro generazione. All’interno del palinsesto di Radio Zeta, Luigi Santarelli e Giulia Laura Abbiati conducono Destinazione Zeta, dalle 11:00 alle 13:00. Luigi il sabato e la domenica e Giulia Laura dal lunedì al venerdì. Al loro fianco anche Paola Di Benedetto, a lungo conduttrice su Radio Zeta e RTL 102.5, che si riunisce alla famiglia della prima radiovisione d’Italia per la sua terza conduzione del Radio Zeta Future Hits Live.

VENUE E PRODUZIONE

Per la terza edizione, Radio Zeta è pronta a portare il pubblico nell’eclettico mondo musicale che caratterizza l’evento, offrendo un’esperienza coinvolgente che ha già conquistato migliaia di giovani. Sarà una serata carica di musica, energia e divertimento, con una line-up stellare che riunisce gli artisti più amati e seguiti dalla Generazione Zeta. Ancora una volta, il Centrale del Foro Italico di Roma sarà la cornice del festival, ospitando voci emergenti e idoli consolidati sull’ormai iconico palco a 360 gradi. Situato al centro della venue, il palco permetterà agli artisti di esibirsi da ogni angolazione, offrendo al pubblico un’esperienza musicale immersiva e coinvolgente. Fra le novità di quest’anno, ci sarà il parterre in piedi con il pubblico a pochi metri dal palco e una produzione audio e video innovativa, che garantirà un’esperienza unica per tutti i presenti.

«Il grande successo del Radio Zeta Future Hits Live ci spinge ogni anno ad alzare l’asticella della produzione e lo show, creando un festival sempre più originale. Quest’anno abbiamo osato ancora di più! Abbiamo cambiato il punto focale dello spettacolo, decidendo di costruire un palco centrale che fosse davvero il cuore dello show. Al centro del palco, un’enorme torre diffonde audio e luci, e intorno ad essa si sviluppa una console DJ progettata ad hoc, che avvolge la torre a 360°. Da questa configurazione nasce un innovativo sistema di riprese dal palco, composto da torrette Tecnopoint che fuoriescono dallo stage fino a 280 cm di altezza. L’obiettivo è creare un live unico, con il pubblico tutto attorno al palco, in modo che “abbracci” lo spettacolo. Questa disposizione rende l’esperienza ancora più coinvolgente sia per gli artisti che per il pubblico. E infine, abbiamo in serbo anche qualche piccola sorpresa…», dichiara Fabio Marcantelli, produttore del Radio Zeta Future Hits Live.

I SOCIAL DI RADIO ZETA AL FUTURE HITS LIVE

Durante il Radio Zeta Future Hits LiveRadio Zeta e RTL 102.5, attraverso i principali canali social, offriranno ai propri followers una copertura completa del dietro le quinte del Festival della Generazione Zeta. Attraverso interviste esclusive, backstage, prove e momenti inediti, il team social di Radio Zeta e RTL 102.5 permetterà ai fan di avere uno sguardo privilegiato su tutto ciò che si cela dietro il grande mondo del Radio Zeta Future Hits Live.

L’hashtag ufficiale del Radio Zeta Future Hits Live è#radiozetaFHL24.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Giovanni Antonacci si congeda da Radio Zeta: “Fine delle trasmissioni”

“Fine delle trasmissioni”.

Riporta così una ‘storia’ su Instagram di Giovanni Antonacci, in cui annuncia il suo saluto a Radio Zeta.

Il giovane conduttore – ma anche cantante e rapper – era ultimamente in onda il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 11.00.

È di Giulia Abbiati il post originario, che Antonacci ha rilanciato, dove scriveva “Oggi ultima diretta dell’amor meo”.

Giovanni, nel lasso di tempo in cui ha lavorato per il gruppo, ha condotto programmi anche su RTL 102.5 e RTL 102.5 News.

(Si ringraziano Matteo Sandri e Luca Cenciarini per la collaborazione)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Radio Zeta Future Hits Live: il cast completo

Il prossimo 31 maggio si terrà l’edizione 2024 del “Radio Zeta Future Hits Live”. Nel comunicato, i dettagli dell’evento.

Dopo il trionfo delle prime due edizioni del Radio Zeta Future Hits Live, che ha prima acceso la Capitale con un’energia travolgente e si è poi esteso anche alla meravigliosa Arena di Verona, il Festival della Generazione Zeta si prepara a fare il suo grande ritorno a Roma, per inaugurare l’attesissima edizione del 2024.

Sul palco del Radio Zeta Future Hits Live, dal vivo, tutti gli artisti più amati dalle nuove generazioni. Questa la line-up completa: Alessandra Amoroso, Alfa, Angelina Mango, Anna, Annalisa, Articolo 31, BigMama, Bnkr44, Bresh, Capo Plaza, Chiello, Clara, Emma, Fabio Rovazzi, Fred De Palma, Gaia, Gazzelle, Geolier, Ghali, Il Pagante, Il Tre, Irama, Mahmood, Maninni, Massimo Pericolo, Mr.Rain, Paola & Chiara, Rhove, Ricchi e Poveri, Rocco Hunt, Rose Villain, Sarah, SLF, Tananai, The Kolors, Tony Effe, Twenty Six, Zerb e altre sorprese. 

Quest’anno, il Radio Zeta Future Hits Live sarà presentato da Paola Di BenedettoLuigi Santarelli e Giulia Laura Abbiati. Volti e voci di Radio ZetaLuigi e Giulia Laura incarnano i valori della Generazione Zeta, poiché la vivono ogni giorno, dentro e fuori la radio, e sul palco porteranno energia e freschezza. All’interno del palinsesto di Radio ZetaLuigi Santarelli e Giulia Laura Abbiati conducono Destinazione Zeta, dalle 11:00 alle 13:00. Luigi, il sabato e la domenica, e Giulia Laura dal lunedì al venerdì. Al loro fianco anche Paola Di Benedetto, a lungo conduttrice su Radio Zeta e RTL 102.5, che si riunisce alla famiglia della prima radiovisione d’Italia per la sua terza conduzione del Radio Zeta Future Hits Live.

Per la terza edizione, Radio Zeta è già pronta a portare il pubblico nell’eclettico mondo musicale che caratterizza l’evento, offrendo un’esperienza coinvolgente che ha già conquistato migliaia di giovani. Sarà una serata piena di musica, energia e divertimento, con una line-up stellare che riunisce gli artisti più amati e seguiti dalla Generazione Zeta. Ancora una volta, il Centrale del Foro Italico di Roma sarà la cornice del festival, accogliendo voci emergenti e idoli consolidati sull’ormai iconico palco a 360 gradi. Fra le novità di quest’anno, ci sono il parterre in piedi e una produzione audio e video innovativa, dando al pubblico la possibilità di godere di un’esperienza musicale immersiva e coinvolgente.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

Radio Zeta è la radio ufficiale del “Mi Ami Festival 2024”

Arriva all’Idroscalo di Milano il “Mi Ami Festival”. La radio ufficiale dell’evento è Radio Zeta.

Carlo Pastore è stato ospite di Radio Zeta in compagnia di Nicolò Giustini e Simone Palmieri. Durante “Collettivo Zeta”, il direttore artistico del MI AMI Festival, ha raccontato in diretta in radiovisione la diciottesima edizione del ‘Festival della Musica Bella e dei baci’, che si terrà all’Idroscalo di Milano, dal 24 al 26 maggio (concerto di apertura: giovedì 23 maggio). Radio Zeta è la radio ufficiale del MI AMI 2024.

Quest’anno il MI AMI Festival spegne le sue prime 18 candeline con tre giorni (più uno) di festa assoluta dove ascoltare il meglio della musica italiana e straordinarie incursioni dal panorama internazionale. Ospite di Radio Zeta, Carlo Pastore ha raccontato: «Questa è la 18ª edizione del MI AMI, la nostra festa da maggiorenni. Sarebbero vent’anni, ma abbiamo dovuto saltare due edizioni per via del Covid. È il risultato del desiderio fortissimo di voler costruire qualcosa di importante, di un team di persone appassionate e della bravura di intercettare artisti che poi hanno fatto la storia della musica italiana. Quello che c’è oggi nella musica italiana è in buona parte passato attraverso il MI AMI».

L’opening act del MI AMI Festival, giovedì 23 maggio, sarà al Carroponte di Sesto San Giovanni e vedrà per la prima volta sul palco del MI AMI la band che ne ha ispirato il nome, i CCCP – Fedeli alla Linea. «Aprire questa edizione con i CCCP vuol dire aver in qualche modo compiuto un processo come festival. Siamo partiti da zero, solo col trasporto della passione, e riuscire oggi ad ospitare sui nostri palchi una delle band più importai della storia della musica italiana è un grande traguardo».

La line up delle tre giornate del festival è più che mai una fotografia della musica contemporanea italiana, e non solo, guardando al passato così come al futuro. Tra gli artisti che si esibiranno sui 5 palchi del MI AMI Festival ci sarà l’Italia vista da fuori con Phoenix, Erlend  Øye e Bar Italia; la miglior scuola cantautorale con Colapesce Dimartino, Tropico, Venerus,  Marco Castello e Lucio Corsi; le sperimentazioni di Daniela Pes, il rock dei Ministri; le presentazioni live dei nuovi dischi di Willie Peyote, Ex Otago, Selton e Ditonellapiaga; i migliori newcomer urban: Ele A, Diss Gacha, Centomilacarie, Alda e Tony Boy; la prima volta con band di Bello Figo e okgiorgio; il debutto del musical di Auroro Borealo; i tre concerti per i trent’anni dei Tre Allegri Ragazzi Morti; la reunion dei Sxrrxwland, il primo grande concerto di Coca Puma; un intero palco da ballare curato con i Thru Collected e Ceri Wax; l’unica data estiva dei Tamango; e tante altri artisti e sorprese!

Radio Zeta regala i biglietti per assistere al MI AMI Festival il 24, 25 e 26 maggio. Visitando la sezione “Special & Contest” su RTL 102.5 Play, gli ascoltatori potranno ricevere grandi sorprese.

(Comunicato stampa)

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]