“People from Cecchetto” nella ‘top ten’ di Rai Play

“Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli”.

Era questo il concetto che Oscar Wilde aveva diffuso nel diciannovesimo secolo, per bocca del suo straordinario personaggio Dorian Gray.

E forse, pur con le dovute proporzioni, è ciò che sta avvenendo con il documentario “People from Cecchetto”.

Al centro da diversi giorni di un botta-e-risposta che ha visto protagonisti Claudio Cecchetto e Linus, la produzione andata in onda su Rai1 lo scorso 20 dicembre, sta ottenendo un buon riscontro su Rai Play.

Non era andata così durante la messa in onda in tv, dove lo share si era fermato al 10,2% contro il 21,2% della Coppa Italia su Canale 5.

E proprio da questo risultato era nata la critica di Linus rivolta a Cecchetto.

Chi non ha seguito “People from Cecchetto” nella serata della ‘prima’, sta a quanto pare recuperando la visione in questi giorni, tanto da essere nella ‘top ten’ dei documentari più visti su Rai Play.

“Che emozione!”, commenta lo stesso Claudio Cecchetto sui social.

La produzione è disponibile gratuitamente, cliccando QUI.

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]

“People from Cecchetto” disponibile su Rai Play

Ha suscitato molto interesse il documentario “People from Cecchetto”, ritratto della carriera di Claudio Cecchetto, ma anche specchio di un’epoca che ha coinvolto e appassionato più generazioni.

Trasmesso in prima serata su Rai1 – mercoledì 20 dicembre – ora lo ‘speciale’ è disponibile anche ‘on demand’ su Rai Play.

È possibile rivederlo cliccando QUI.

Al suo interno, testimonianze di tanti artisti nati e cresciuti con lui: da Gerry Scotti a Fiorello, da Amadeus a Jovanotti, da Sabrina Salerno a Leonardo Pieraccioni, fino a Fabio Volo e molti altri.

“People from Cecchetto” è una coproduzione Lotus Production e Rai Documentari, con il contributo di Rai Teche.

* Per comunicati e segnalazioni: [email protected]