“Una canzone per Lucio”: Radio Nettuno Bologna Uno ricorda il cantautore nel giorno del suo compleanno

Molte emittenti hanno ricordato Lucio Dalla lo scorso 1° marzo, a dieci anni dalla sua scomparsa.

Radio Nettuno Bologna Uno, invece, lo farà nel giorno del suo compleanno: il 4 marzo.

Questo il comunicato relativo a “Una canzone per Lucio”.

Come ogni anno, anche per questo 4 marzo Radio Nettuno Bologna Uno ricorda Lucio Dalla nel giorno della sua nascita.

Come tradizione i programmi sportivi di Radio Nettuno Bologna Uno saranno inframezzati ogni 30 minuti da uno dei tanti capolavori di Lucio, grande sportivo amante della Virtus Pallacanestro e co-autore insieme a Mingardi, Morandi e Carboni dell’inno del Bologna FC 1909 “Le Tue Ali Bologna”.

Al termine della giornata dei programmi sportivi, il palinsesto proseguirà con la playlist serale tutta dedicata al Maestro di via d’Azeglio.

“Una Canzone per Lucio” anche quest’anno il 4 marzo, ogni 30 minuti, su Radio Nettuno Bologna Uno.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Il ricordo di Lucio Dalla, l’omaggio della radiofonia italiana

Dieci anni fa, il 1° marzo 2012, ci lasciava Lucio Dalla.

Un addio sofferto, le cui tante indimenticabili canzoni lo rendono ancora oggi un protagonista contemporaneo della musica italiana.

Tutte le radio lo stanno celebrando in queste ore, tra aneddoti e canzoni.

Continueremo a pubblicare comunicati stampa in ricordo di Lucio Dalla anche nei prossimi giorni, fino alla data di quello che sarebbe stato il suo 79esimo compleanno il prossimo 4 marzo.

Ciao Lucio!

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

“Lucio dove vai”: Rai Radio3 omaggia Lucio Dalla a dieci anni dalla sua scomparsa

Martedì 1° marzo ricorreranno dieci anni dalla scomparsa di Lucio Dalla.

Rai Radio3 dedicherà l’intera giornata al ricordo del grande artista.

I dettagli, nel seguente comunicato.

Il 1° Marzo sono dieci anni che Lucio Dalla ha lasciato questo mondo, stroncato da un infarto in un hotel di Montreux. Un anniversario che cade pochi giorni prima della sua data di nascita 4 Marzo 1943, titolo di una sua celebre canzone.

Martedì 1° marzo, Rai Radio3 celebrerà il lascito musicale dell’artista bolognese dedicandogli l’intera colonna sonora del pomeriggio e presentando un concerto serale che ne rivisita i primi passi discografici e la fertile stagione di collaborazione con il poeta Roberto Roversi.

Alle 14.30 “L’idealista” aprirà i giochi con una puntata dedicata a “I nomi di Dalla – 5 personaggi in cerca di una canzone”. I personaggi delle canzoni di Dalla – da “Il cucciolo Alfredo” a “Meri Luis”, da “Anna e Marco” a “Tania del Circo” – visti e raccontati come i protagonisti di meravigliosi plot musicali.

Alle 15 seguirà “Fahrenheit” che avrà come album del giorno “Lucio”, un lavoro del 2003 passato un po’ in sordina nella discografia di quegli anni e che Radio3 vuole rimettere sotto i riflettori proponendo una corposa selezione della sua tracklist.

Subito dopo, alle 18 l’implacabile meccanismo di “Sei gradi” andrà da Dalla a Dalla, con “Disperato erotico Stomp” e “Cosa sarà” che apriranno e chiuderanno la scaletta.

Alle 19, Hollywood Party ricorderà Lucio Dalla ripercorrendo il suo lungo rapporto sentimentale e professionale con il cinema, ricordando le sue colonne sonore indimenticabili e attraverso la sua voce: era l’agosto del 2011 quando, ospite della trasmissione, il cantautore aveva ammesso di amare la settima arte quasi più della musica. Cinefilo e spettatore curioso, Lucio Dalla aveva frequentato il cinema anche come attore, dal suo ruolo ne “I sovversivi” dei fratelli Taviani fino al Chisciotte di Mimmo Paladino: sarà quindi l’occasione per riascoltare alcuni estratti del suo intervento, del ricordo affettuoso che ne fece Paolo Taviani proprio l’1 marzo del 2012 e per notare come alcune sue canzoni fossero delle vere e proprie sceneggiature.

Infine alle ore 22.30 andrà in onda uno speciale in diretta dalla sala M: “Lucio dove vai – Il Dalla degli esordi e la stagione con Roberto Roversi”. “Lucio Dove Vai?/Si fa notte nel cielo” è un verso dell’ultima traccia di un album di Dalla del 1970 (“Storie di casa mia”), che sembra anticipare profeticamente il vuoto lasciato dalla sua scomparsa nel 2012, le mille eredità non riscosse che la sua dipartita ha consegnato alla scena musicale italiana. “Lucio dove vai” è anche uno dei brani che farà parte di un progetto speciale che andrà in onda dal vivo dalla Sala M di Via Asiago, con la cantante Costanza Alegiani che rivisiterà alcuni brani della prima stagione di Lucio Dalla (“Anna Bellanna”, “La casa in riva al mare”, “Due ragazzi” e appunto la citata “Lucio dove vai”) e affronterà il vasto capitolo della produzione discografica legata alla collaborazione con il poeta Roberto Roversi.

Un live prezioso, presentato da Valerio Corzani, che vedrà al fianco della Alegiani i due componenti fissi del suo trio, ovvero Marcello Alulli al sax e Riccardo Gola al contrabbasso, e un ospite speciale: Francesco Diodati e la sua chitarra.

(Comunicato stampa)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

RTL 102.5: speciale “Non Stop News” dedicato a Lucio Dalla

Le canzoni di Lucio Dalla e il ricordo degli amici storici: dalle 6.00 alle 9.00, martedì 1° marzo RTL 102.5 omaggerà il cantautore bolognese a dieci anni dalla sua scomparsa.

A lui sarà dedicata una puntata speciale di “Non Stop News”, il programma del mattino condotto da Enrico Galletti, Giusi Legrenzi e Massimo Lo Nigro.

Nel corso delle tre ore, saranno proposti alcuni dei brani più belli di Lucio Dalla. Un modo per ripercorrere la sua vita grazie alle testimonianze di tanti suoi amici: Gianni Morandi, Ron, Samuele Bersani, Silvana Casato (sua addetta stampa per 35 anni), Daniele Caracchi (cugino di Lucio) che sarà in collegamento dalla storica casa-museo di via D’Azeglio a Bologna ed Ernesto Assante, critico musicale e autore del libro “Lucio Dalla”.

Negli studi romani, invece, ci sarà Pierdavide Carone che partecipò nel 2012 al Festival di Sanremo, con Lucio Dalla nelle vesti di direttore d’orchestra.

Nel corso di “Non Stop News”, sarà inoltre proposto un inedito e prezioso backstage di Dalla negli studi di RTL 102.5.

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Lucio Dalla: la programmazione di RMC, a dieci anni dalla sua scomparsa

A dieci anni dalla scomparsa di Lucio Dalla, sono diverse le emittenti che stanno rendendo omaggio oggi al celebre cantautore bolognese.

Questo il comunicato relativo a Radio Monte Carlo.

Martedì 1 marzo, in occasione del decimo anno dalla scomparsa di Lucio Dalla, Radio Monte Carlo rende omaggio all’indimenticabile artista con una programmazione musicale davvero speciale.

Ogni ora, infatti, dalle 05.20 alle 21.20 si potranno ascoltare tutti i più grandi successi di Lucio Dalla.

E non solo: sono in programma anche due interviste in diretta davvero imperdibili.

Alle 12.00 ospite di Due come noi è Cesare Cremonini, che racconterà a Rosaria e Max come è nato il nuovo album “La ragazza del futuro” e parlerà anche dei suoi ricordi di Lucio Dalla. Cremonini inoltre esordirà alla regia proprio con un film dedicato al grande artista bolognese.

“Non sarà una biografia”, aveva raccontato Cesare al Corriere della Sera, “mi concentrerò su un momento preciso della sua carriera, quello in cui si separa dal poeta Roberto Roversi e inizia a scrivere i testi da solo… Non ho mai studiato da regia, ma qui mi si chiede di usare il mio sguardo e di collaborare con una squadra di alto livello. Io sceglierò le inquadrature, ma alla fine la regia la fa Lucio Dalla”. Cremonini ricorda ancora: “Le sue telefonate erano speciali, ma il ricordo più bello è quello dell’ultima volta in cui andai a trovarlo per un caffè. Prima di uscire sul pianoforte lessi versi scritti a mano. Li riconobbi quando Ron portò a Sanremo ‘Almeno pensami’, nel 2018”.

“La ragazza del futuro” è il nuovo attesissimo album di inediti di Cremonini e segna il ritorno del cantautore bolognese a distanza di cinque anni dal successo del precedente disco in studio “Possibili scenari”. Si tratta di 14 canzoni, di cui dieci canzoni legate una all’altra da un unico filo, dedicate ai “sentimenti smarriti” che in questo disco si sono davvero ritrovati.

Alle 15.00 ai microfoni di Isabella e Alberto, durante Happy Together, ci sono Francesco De Gregori e Antonello Venditti. E anche i due grandi musicisti racconteranno aneddoti e ricordi che vedono come protagonista Lucio Dalla.

Il 4 marzo esce il 45 giri da collezione in cui De Gregori e Venditti reinterpretano a due voci le loro indimenticabili canzoni “Generale” e “Ricordati di me”, brani che hanno segnato profondamente la storia della musica italiana. E l’estate 2022 vedrà i due musicisti, che avevano debuttato insieme con l’album “Theorius Campus” nel 1972, partire per il loro primo e imperdibile tour in alcune delle location più suggestive d’Italia. Ad anticipare la tournée il concerto di sabato 18 giugno allo stadio Olimpico di Roma.

(Comunicato stampa)

* Archivio News –> www.fm-world.it/news

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]

Il ‘compleanno’ di Lucio Dalla: le radio trasmettono insieme “4/3/1943” per ricordarlo

Il 4 marzo è una delle date più celebri nel mondo della musica, grazie alla canzone interpretata da Lucio Dalla e che si rifaceva al “4/3/1943”, ovvero il giorno della sua nascita.

Quest’anno il brano, che in origine fu oggetto di censura, compie cinquant’anni.

Per celebrarlo, la Sala Stampa Lucio Dalla di Sanremo – il cui premio ha festeggiato vent’anni ed il cui nome all’artista bolognese venne attribuito nel 2013, l’anno seguente alla sua morte – ha fatto un appello pubblico, durante la conferenza con Amadeus del 3 marzo.

Enzo Sangrigoli, a nome di tutti i presenti, ha chiesto alle radio di trasmettere “4/3/1943” nella giornata del 4 marzo alle 12.15, invitando il conduttore di Sanremo a ricordarlo dal palco dell’Ariston.

Amadeus ha accolto positivamente l’appello, garantendo il supporto all’iniziativa con un annuncio avvenuto – come promesso – nel corso della seconda serata di Sanremo.

E le radio hanno risposto: in diverse hanno aderito all’iniziativa, trasmettendo – con un pizzico di commozione – l’indimenticabile brano che ha ricordato quello che sarebbe stato il 78esimo compleanno del grande Lucio Dalla.

Questo l’estratto della richiesta.

* FM-world –> per contatti e segnalazioni: [email protected]